iOS 14, tutte le novità presentate al WWDC 2020

Tecnologia

La nuova versione del sistema operativo di Apple introdurrà varie novità, tra cui i widget, una nuova interfaccia per Siri e la possibilità di testare le applicazioni senza installarle interamente

La WorldWide Developers Conference si è aperta con la presentazione di iOS 14, la nuova versione del sistema operativo di Apple presente sugli iPhone. La prima novità presentata da Craig Federighi, il vice presidente senior del reparto software del colosso di Cupertino, sono i widget, del tutto simili a quelli presenti sui dispositivi Android. Anche sugli smartphone di Apple avranno delle dimensioni diverse, interamente personalizzabili dagli utenti. Una volta selezionato un widget dall’apposita galleria è possibile posizionarlo dove si preferisce. Volendo è anche possibile attivare un’opzione che permette di modificarlo in modo automatico.

Al momento la nuova versione del sistema operativo è priva di una data di uscita. Sembra però plausibile che sarà distribuita sugli iPhone più recenti da settembre.

Nuove funzioni e nuova interfaccia per Siri

approfondimento

WWDC 2020: il nuovo iOS 14 e tutte le novità presentate da Apple

 

iOS 14 renderà l’interfaccia utente di Siri meno invasiva. Una volta attivato, l’assistente virtuale di Apple assumerà la forma di una piccola sfera colorata e resterà nella parte inferiore del display. Siri potrà anche contare su nuove funzioni, come la possibilità di gestire i messaggi vocali o tradurre all’istante più lingue tramite l’applicazione Translate. 

 

Messaggi

 

Apple ha deciso di potenziare i Messaggi con alcune feature utili: Conversazioni, Memoji e Gruppi. La prima è un nuovo modo per visualizzare gli sms e gli mms ricevuti. Le Memoji non sono una novità, ma con iOS 14 ne arriveranno tante nuove, alcune delle quali indosseranno anche la mascherina. Arriveranno anche i Memoji sticker. La funzione Gruppi, infine, permette di mettere in ordine i messaggi, decidendo se visualizzare tutte le risposte o solo gli sms originali. 

 

Mappe

 

iOS 14 renderà l’app Mappe maggiormente accurata. Al suo interno gli utenti potranno trovare la funzione Guide, contenente varie informazioni su come raggiungere le proprie destinazioni. Un’altra novità è rappresentata dalla possibilità di ricevere indicazioni sui percorsi da affrontare in bicicletta, tra cui informazioni sulle strade più semplici da percorrere e la presenza di eventuali dislivelli. I possessori di auto elettriche potranno usare l’app anche per trovare le stazioni di ricarica compatibili. 

 

CarPlay

 

CarPlay, l’app che permette di collegare lo smartphone alla propria vettura, si aggiornerà con nuove funzioni utili. Per esempio, ora sarà possibile utilizzarla come “chiave digitale” per aprire l’automobile, che si metterà in moto non appena l’utente appoggerà lo smartphone sulla base di ricarica wireless presente sul mezzo.

 

App Clips

 

App Clips è una nuova funzione che permette di testare varie applicazione senza scaricarle interamente. Sarà possibile lanciarle da Messaggi, Mappe e Safari. Saranno poi recuperabili dalla schermata home e potranno essere scaricate in versione completa dall’App Store.

 

Tecnologia: I più letti