iPhone 12: uscita, prezzo e caratteristiche

Tecnologia

Nuovi rumor confermano che Apple avrebbe in serbo il lancio di quattro nuovi smartphone di differente grandezza, tutti con supporto alle reti di quinta generazione e dotati di schermo Oled, che nelle varianti Pro dovrebbe poter reggere una frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz

Nonostante manchino ancora diversi mesi al debutto delle nuova generazione di iPhone,  che come anticipato da un articolo del Wall Street Journal potrebbe essere rinviato di almeno un mese, negli ultimi giorni si stanno particolarmente intensificando i rumor in merito alla prossima serie di iPhone 12. Nuovi dettagli arrivano da Max Weinbach di Xda Developer in un nuovo video postato sul canale YouTube EveryThingApplePro e da Jon Prosser, noto per questo genere di rivelazioni, che gestisce il canale Front Page Tech. Come si vocifera ormai da diversi mesi, le nuove indiscrezioni confermano che Apple avrebbe in serbo il lancio di quattro nuovi iPhone di differente grandezza, tutti con supporto alle reti di quinta generazione e dotati di schermo Oled, che nelle varianti Pro dovrebbe poter reggere una frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz, grazie alla tecnologia ProMotion integrata al suo interno. 

 

Dimensioni schermo e possibili prezzi 

 

Come detto i modelli saranno quattro: iPhone 12, con schermo da 5,4 pollici, iPhone 12 Max con display da 6,1 pollici, iPhone 12 Pro con schermo da 6,1 pollici e 12 Pro Max con display da 6,7 pollici.

Stando alle previsioni di Prosser, il modello base, con due fotocamere, costerà 649 dollari. La varietà intermedia, sempre equipaggiata con due fotocamere e con schermo da 6,1 pollici partità da un prezzo di 749 dollari. Sale, invece, a 999 dollari per iPhone 12 Pro che sarà dotato di tre fotocamere e del sensore LiDAR. 

Il top di gamma in assoluto, iPhone 12 Pro Max, invece, potrà essere acquistato al prezzo di partenza di 1.099 dollari. 

 

Batteria e comparto fotografico 

 

Per quanto riguarda la batteria, stando agli ultimi rumor, probabilmente la sua capacità sarà ampliata su tutti i nuovi modelli della nuova generazione di iPhone. Indizi più certi a riguardo si hanno su quella integrata sul top di gamma che ne monterà probabilmente una con capacità di almeno 4400 mAh. Parlando invece del comparto fotografico, entrambi i modelli Pro avranno una tripla camera posteriore e godranno dei benefici del sensore LiDar, già visto sui nuovi iPad Pro, che migliora sensibilmente la messa a fuoco e la stabilizzazione delle immagini soprattutto in modalità ritratto.

Max Weinbach si è sbilanciato anche riguardo le caratteristiche del teleobiettivo di cui saranno equipaggiati  iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, che sarà probabilmente dotato di uno zoom ottico 3x. Le due varianti base, invece, avranno una doppia camera posteriore e saranno sprovviste della tecnologia LiDar. Sulla prossima generazione di iPhone verrà anche migliorata la funzione Smart Hdr.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24