F1 2020, presentato in anteprima il circuito di Zandvoort. VIDEO

Tecnologia
La cover della Deluxe Edition (Foto: Ufficio Stampa)

Il titolo uscirà sul mercato il 10 luglio per PS4, Xbox inclusa Xbox One X, Windows Pc e Google Stadia, con una speciale edizione dedicata a Michael Schumacher. Ecco un'anteprima di ciò che aspetterà ai fan del franchise

Il 10 luglio prossimo uscirà ufficialmente “F1 2020”, titolo riconosciuto dalla FIA e sviluppato da Codemasters, che ne ha dato di recente l’annuncio anche sui social network. Il titolo sarà disponibile per PlayStation 4, per tutta la famiglia di dispositivi Xbox One inclusa Xbox One X, per PC Windows (sia tramite copia fisica sia in copia digitale via Steam) e, per la prima volta in assoluto, anche per Google Stadia. Proprio la software house ha deciso di presentare in anteprima uno dei circuiti che saranno protagonisti del titolo quello di Zandvoort, la prima delle due nuove gare aggiunte in “F1 2020”. Inizialmente programmato per questo fine settimana nel calendario della F1 che è al momento sospesa, il circuito di Zandvoort in Olanda ritorna per la prima volta dal 1985. Codemasters, in un video pubblicato su YouTube, ha mostrato la pista grazie alla Red Bull Racing di Max Verstappen.

Il circuito di Zandvoort

Immerso tra le dune costiere nella provincia dell'Olanda del Nord, il circuito di Zandvoort è una pista in stile piuttosto tradizionale. In preparazione per il ritorno nella F1, il circuito vede la presenza di nuovi paddock e di aree di deflusso, con sezioni della pista migliorate per agevolare momenti della gara sempre più emozionanti. Significativa l’ultima curva, inclinata di 18 gradi, che può permettere ai piloti di inserirsi dietro ad un avversario per sorpassarlo davanti ai tifosi schierati nelle tribune. “Il team ha svolto un lavoro incredibile nel ricreare ogni aspetto del circuito. L'angolo finale della curva inclinato verso il lungo rettilineo è qualcosa che i giocatori apprezzeranno”, ha detto Lee Mather, Game Director presso Codemasters del franchise. “Il circuito di Zandvoort è altamente tecnico con variazioni di altezza, creste cieche e punti di frenata non visibili. È un assalto ai sensi e non darà ai giocatori un momento di tregua".

La Deluxe Edition e le cover

Tra le novità che Codemasters ha svelato per la prossima edizione del titolo, anche la Deluxe Edition dedicata a Michael Schumacher, che includerà contenuti esclusivi e tre giorni di accesso anticipato al gioco. In questa versione particolare del videogioco si potranno guidare quattro delle sue auto più iconiche ovvero la Jordan 19, la Benetton B194, la Benetton B195 e la leggendaria Ferrari F1-2000. La cover di “F1 2020”, tra l’altro, prevede ben quattro varianti con l'attuale campione del mondo, Lewis Hamilton e il rivale Sebastian Vettel per la versione "internazionale" che comprende i mercati di Regno Unito, Germania e Stati Uniti. Charles Leclerc e Max Verstappen rappresentano Francia, Italia e Benelux, con Carlos Sainz e Sergio Perez al centro della scena in Spagna e Messico. L'esperto Kimi Räikkönen e Daniel Ricciardo sono stati scelti per la Polonia e l’Australia.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24