Coronavirus, TikTok ha deciso di donare 5 milioni di euro all'Italia

Tecnologia

Come annunciato in un comunicato ufficiale, l’azienda di una delle app più scaricate al mondo destinerà 2,5 milioni alla Protezione Civile Italiana e altrettanti alla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche 

TikTok, la piattaforma creativa per i video in formato breve e una delle app più in auge in assoluto, dopo aver registrato 104,7 milioni di installazioni a gennaio e 113 milioni a febbraio, superando WhatsApp e Facebook, ha comunicato che donerà complessivamente 5 milioni di euro per la lotta contro l'emergenza Covid-19 in Italia.

Una parte della donazione alla Protezione Civile

L’annuncio è stato diffuso oggi, 24 aprile, con un post pubblicato nella sezione “newsroom” del sito di TikTok. Il colosso della tecnologia ha spiegato che, grazie al “Fondo di Solidarietà TikTok per il personale sanitario” (TikTok Health Heroes Relief Fund) sarà predisposta una donazione pari a 2,5 milioni di euro che verrà destinata alla Protezione Civile Italiana. Il denaro sarà utilizzato, come da intesa con il commissario straordinario per l'emergenza, Domenico Arcuri, in particolare per l'acquisto di dispositivi e apparecchiature utili nella lotta alla diffusione del nuovo coronavirus, distribuiti ogni giorno alle Regioni e alle Province autonome proprio per fronteggiare all’attuale crisi sanitaria nel nostro Paese.

Il supporto al personale sanitario

L’altra metà della cospicua donazione, ovvero ulteriori 2,5 milioni di euro, saranno invece destinati alla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI), di cui il comitato centrale si occuperà di gestire la distribuzione dei fondi in base alle domande che già sono state inoltrate da parte dagli infermieri. “L'obiettivo è quello di supportare, sia nella fase della malattia che del recupero, fisico e psicologico, in particolar modo tutti gli infermieri che per primi hanno aiutato le persone colpite dal virus e ora sono bisognosi anch'essi di cure mediche o della terapia intensiva (al momento, se ne contano oltre 9.600)”, si legge nella nota. Inoltre, come spiegano da TikTok, questa donazione vuole rappresentare una garanzia per il necessario supporto anche a tutti coloro che sono costretti a vivere in quarantena, lontani dai propri affetti per prevenire l'ulteriore diffusione del virus. Ma anche a tutte quelle famiglie di persone che in questi mesi hanno subìto la perdita di un famigliare infermiere e si trovano ad affrontare problemi di natura economica e sociale.

Le iniziative in favore dell’emergenza

L’iniziativa, recita ancora il comunicato, rientra nell’ambito dei programmi di sostegno alla lotta contro la pandemia che TikTok ha annunciato lo scorso 9 aprile con una donazione globale di 250 milioni di dollari e la creazione, appunto dell’Health Heroes Relief Fund. A livello europeo, 50 milioni di dollari (45 milioni di euro) sono destinati a supportare gli operatori del settore sanitario, educatori e le comunità locali. “Con le diverse iniziative e donazioni che stiamo mettendo in atto vorremmo mostrare il nostro rispetto e il nostro impegno a quelle persone che sono in prima linea nella lotta contro la pandemia. Operatori sanitari, professionisti medici e infermieri stanno mettendo a repentaglio la propria sicurezza, separandosi volontariamente dalle proprie famiglie e lavorando in circostanze difficili con l’unico obiettivo di salvare vite umane. Un aiuto economico, psicologico e concreto, anche fatto di attrezzature e dispositivi per la protezione e cura di operatori e malati”, ha detto Richard Waterworth, General Manager per l’Europa di TikTok.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24