Google celebra la notte di San Silvestro con un doodle a tema

Tecnologia
Il doodle dedicato alla notte di San Silvestro 2019 (Google)

La protagonista del simpatico logo è Froggy, una rana che in passato il colosso di Mountain View ha già inserito nelle pagine di ricerca del meteo sui dispositivi mobile

Mancano ormai poche ore alla fine del 2019 e all’inizio del 2020. Per celebrare l’evento, Google ha preparato un doodle a tema, associato alla chiave di ricerca “Notte di San Silvestro”. La protagonista del simpatico logo è Froggy, una rana che in passato Google ha già inserito nelle pagine di ricerca del meteo sui dispositivi mobile. Per l’occasione il personaggio indossa un cappellino a tema e si trova sulla cima di un edificio per ammirare i fuochi d’artificio. Come da tradizione, anche quest’anno allo scoccare della mezzanotte il doodle dovrebbe essere sostituito da un altro logo dedicato alla festività. Fino a quel momento sarà possibile condividerlo sui social e tramite email cliccando sul simbolo presente in alto a destra. 

I momenti del 2019 da ricordare secondo Google

Cliccando sul link posto sotto al doodle è possibile vedere il video che Google ha dedicato ai momenti più memorabili del 2019. In questo filmato il colosso di Mountain View celebra gli eroi di ogni tipo, dai protagonisti del grande schermo agli atleti paralimpici, passando per i ricercatori che sono riusciti a ottenere la prima foto di un buco nero, per i vigili del fuoco che hanno salvato la cattedrale di Notre Dame dalle fiamme e per le persone comuni che ogni giorno si impegnano per rendere il mondo un posto migliore.

I doodle più memorabili del 2019

Nel corso dell’anno che sta per concludersi, Google ha dedicato numerosissimi doodle a personaggi famosi, ricorrenze ed eventi importanti. Tra i più originali è possibile menzionare quello dedicato a Johann Sebastian Bach, che, grazie all’Intelligenza Artificiale, permetteva agli utenti di creare la propria melodia e di ascoltarne una versione suonata seguendo lo stile del compositore tedesco. Un altro doodle interattivo ha permesso agli utenti di molti Paesi di giocare per la prima volta alla Lotería Mexicana, un gioco simile al bingo o alla tombola, ma che prevede l’uso di 54 carte colorate al posto dei numeri. Il colosso di Mountain View ha dedicato dei loghi speciali anche ai Mondiali di calcio femminile, a Junko Tabei, la prima donna a scalare l’Everest, alla poetessa statunitense Sylvia Plath e ai cento anni del movimento Bauhaus

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.