Apex Legends ha superato i 50 milioni di giocatori in un solo mese

Tecnologia

Lanciato lo scorso 4 febbraio, il gioco sta facendo registrare numeri senza precedenti. Per celebrare il traguardo, gli sviluppatori hanno creato un video per ringraziare tutti i giocatori 

In un solo mese Apex Legends ha già raggiunto i 50 milioni di giocatori, un ritmo di crescita che neppure Fortnite ha mai fatto registrare. Lanciato il 4 febbraio da Respawn Entertainment ed Electronic Arts per PC, PlayStation 4 e Xbox One, il nuovo battle royale si candida prepotentemente per diventare il fenomeno videoludico del 2019.

I numeri del primo mese

Vince Zampella, capo del team statunitense della Respawn, ha voluto ringraziare personalmente tutta la community dei primi trenta giorni di Apex Legends: “Grazie ai 50 milioni di giocatori che si sono presentati nel primo mese di Apex Legends! Avete reso speciale tutto questo e c'è ancora molto altro in arrivo!”
Per celebrare l’incredibile risultato, gli sviluppatori hanno creato un video - che in mezza giornata ha superato il milione di visualizzazioni su YouTube - nel quale vengono riportate alcune statistiche della piattaforma registrate nel primo mese, come i 139 milioni di rischieramenti compiuti sull’isola di Kings Canyon, le 31 miliardi di segnalazioni in-game effettuate con il sistema dei Ping o il numero totale di abilità finali utilizzate dalle Leggende, pari a 1,23 miliardi. Queste cifre mostrano come il gioco sia riuscito a ritagliarsi uno spazio di rilievo all’interno dell’odierno panorama videoludico, ponendosi come principale rivale di Fortnite.

Esordio senza precedenti

Apex Legends è un battle royale free to play ambientato nell’universo di Titanfall, che racchiude diversi elementi provenienti da alcuni dei videogiochi più popolari degli ultimi anni. Lo stile con cui sono realizzati i suoi personaggi ricorda molto da vicino quello di Overwatch, mentre il gameplay attinge a piene mani da altri esponenti del genere, su tutti Fortnite e PlayerUnknown's Battlegrounds. A differenza di questi ultimi, però, il gioco è stato strutturato in modo tale da consentire agli utenti di coordinarsi tra loro senza dover utilizzare la chat vocale. L’esordio di Apex Legends è stato senza precedenti, raggiungendo in soli tre giorni i 10 milioni di giocatori, mentre a metà febbraio contava già 25 milioni di utenze.

Tecnologia: I più letti