Serie A, Vlahovic lancia la Juve: 3-2 a Empoli. Il Sassuolo batte la Fiorentina 2-1. VIDEO

Sport
©Ansa

Tre i match di oggi della 27esima giornata, dopo i pareggi di ieri in Milan-Udinese e Genoa-Inter. Finisce 1-1 la sfida fra Salernitana e Bologna: a segno Arnautovic e Zortea. I bianconeri vincono con un gol di Kean e una doppietta del serbo. Al Mapei Stadium la decide un gol di Defrel al 94'. Calcio d'inizio con 5 minuti di ritardo come segnale contro la guerra in Ucraina

ascolta articolo

Dopo i due pareggi di ieri (Milan-Udinese 1-1 e Genoa-Inter 0-0), la 27esima giornata di Serie A è proseguita oggi con tre partite (GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A). Alle 15.05 si è giocata Salernitana-Bologna, finita 1-1. Alle 18.05 è toccato a Empoli-Juventus, con i bianconeri che hanno vinto 3-2. Nel match serale delle 20.50 il Sassuolo ha battuto la Fiorentina 2-1. I match sono iniziati con 5 minuti di ritardo in segno di protesta contro la guerra in Ucraina (GLI AGGIORNAMENTI LIVE).

La cronaca di Sassuolo-Fiorentina (HIGHLIGHTS)

leggi anche

Europa League, l'Atalanta pesca il Bayer Leverkusen agli ottavi

Al Mapei Stadium, nel match che ha chiuso il sabato della 27esima giornata di campionato, il Sassuolo passa in vantaggio al 19’ con un gol di Traorè: l’ivoriano riceve palla sulla sinistra, punta l'area dal lato corto, con un dribbling evita due difensori della Fiorentina e con il destro manda il pallone nell'angolino dove Dragowski non può arrivare. I padroni di casa poi sfiorano il raddoppio sempre con Traorè, che però colpisce la traversa. La Fiorentina nel finale di primo tempo si avvicina due volte al pari con due conclusioni di Ikoné entrambe fermate da Consigli. Nella ripresa i viola alzano il ritmo, al 66’ ci provano con Odriozola da destra, palla sul secondo palo, ma Bonaventura arriva con un pizzico di ritardo e calcia oltre la traversa. Bonaventura che all’80’ viene espulso: prima un giallo per un fallo e poi rosso diretto per proteste. All’88’ la Fiorentina trova il pareggio: azione di Saponara sulla sinistra, cross basso in mezzo e Cabral in scivolata mette dentro la rete dell'1-1. Ma il match lo chiude il Sassuolo al 94’, con un gol di Defrel all'ultimo minuto che regala la vittoria per 2-1 ai padroni di casa.

Il tabellino di Sassuolo-Fiorentina 2-1

19' Traorè (S), 88' Cabral (F), 94' Defrel (S)

 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakoupolos; Frattesi, Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré (23' st Henrique); Scamacca (33' st Defrel). All. Dionisi

 

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Castrovilli, Amrabat (32' st N.Gonzales), Maleh (18' st Bonaventura); Ikoné (39' st Torreira), Piatek (18' st A.Cabral), Sottil (18' st Saponara). All. Italiano

 

Espulso: nel st 34' Bonaventura per doppia ammonizione

 

Ammonito: M.Lopez

La cronaca di Empoli-Juventus (HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions, ottavi di finale: Villarreal-Juventus 1-1. HIGHLIGHTS

Al Castellani in avvio ci prova subito Danilo, poi Zakaria e Vlahovic vanno vicini al gol. Al 32’ la sblocca Kean di testa su cross di Rabiot. Poco dopo si fa male Zakaria, costretto a lasciare il posto a Locatelli. Al 40' pareggia Zurkowski, ma nel recupero del primo tempo Vlahovic riporta avanti i suoi: Cuadrado entra in area e fa finta di tirare, servendo invece il serbo al centro che sterza sul mancino e mette la palla in rete. Nella ripresa Vlahovic segna ancora, su assit di Morata, e porta i bianconeri in vantaggio 3-1. Al 76’ i padroni di casa prendono una traversa su punizione, con la deviazione decisiva di Bonucci: l'azione prosegue e arriva il mancino in area di La Mantia che segna sul primo palo e la riapre. All’80' La Mantia vicino al pari ma non basta, e il match termina 3-2 per la Juventus.

Il tabellino di Empoli-Juventus 2-3

32' Kean (J), 39' Zurkowski (E), 47' e 66' Vlahovic (J), 76' La Mantia

 

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic (39' st Henderson), Ismajli, Luperto, Cacace (25' st Cacace); Zurkowski, Asllani, Bandinelli (25' st Benassi); Bajrami (39' st Verre), Di Francesco (25' st La Mantia); Pinamonti. All. Andreazzoli

 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, Zakaria (37' pt Locatelli), Arthur, Rabiot; Vlahovic, Kean (16' st Morata). All. Allegri

 

Ammoniti: Ismajli e Parisi per gioco falloso

La cronaca di Salernitana-Bologna (HIGHLIGHTS)

vedi anche

Serie A, Milan-Udinese 1-1 e Genoa-Inter 0-0: gol, video e highlights

Finisce 1-1 la sfida dell'Arechi tra Salernitana e Bologna. Nicola parte con Djuric in attacco e Verdi alle sue spalle. Mihajlovic risponde con il tridente Orsolini-Arnautovic-Barrow. Nel primo tempo le migliori occasioni le creano i padroni di casa, ma a passare in vantaggio sono gli ospiti: al 43’, Arnautovic segna di testa. Il pareggio arriva al 72’ e porta la firma di Zortea, entrato in campo 33 secondo prima. Un punto ciascuno: la Salernitana sale a quota 15, il Bologna a 32.

Il tabellino di Salernitana-Bologna 1-1

43' Arnautovic (B), 72' Zortea (S)

SALERNITANA
(4-2-3-1): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri (1' st Gagliolo); L.Coulibaly, Ederson (43' Bohinen); Kastanos (26' st Zortea), Ribery (26' st Perotti), Verdi (26' st Mousset); Djuric. All. Nicola

BOLOGNA (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Schouten (42' st Bonifazi), Soriano (28' st Sansone), Hickey; Orsolini (18' st Svanberg), Arnautovic, Barrow (28' st Vignato). All. Mihajlovic


Ammoniti: Ranieri, Soriano, L.Coulibaly, Arnautovic e De Silvestri per gioco falloso, Nicola dalla panchina

Sport: I più letti