Serie A, risultati: Milan-Spezia 1-2, Bologna-Napoli 0-2, Fiorentina-Genoa 6-0. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

Tre i match che hanno chiuso la 22esima giornata di campionato. I rossoneri a San Siro trovano il vantaggio con Leao ma gli avversari la ribaltano con le reti di Agudelo e Gyasi. Errore tecnico dell'arbitro che annulla un gol di Messias. Al Dall'Ara doppietta di Lozano. A Firenze i viola travolgono i rossoblu: doppietta di Biraghi, segnano anche Odriozola, Bonaventura, Vlahovic e Torreira

La 22esima giornata di Serie A si è chiusa con tre match. Due le partite delle 18.30: Milan-Spezia, terminata con la sconfitta dei rossoneri per 1-2, e Bologna-Napoli, che ha visto la vittoria dei partenopei per 2-0. Nel match serale delle 20.45 la Fiorentina ha battuto il Genoa 6-0. La terza giornata di ritorno del campionato si è aperta sabato con Sampdoria-Torino 1-2, Salernitana-Lazio 0-3 e Juventus-Udinese 2-0, ed è proseguita domenica con Sassuolo-Verona 2-4, Venezia-Empoli, 1-1, Roma-Cagliari 1-0 e Atalanta-Inter 0-0 (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A). 

La cronaca di Fiorentina-Genoa (GLI HIGHLIGHTS)

leggi anche

Genoa, è ufficiale: esonerato Schevchenko

Al Franchi il match parte con un calcio di rigore al 10’ per la Fiorentina, fischiato per un fallo in area su Saponara: tira Vlahovic ma Sirigu la para. Pochi minuti dopo i viola trovano però il vantaggio con un gol di Odriozola. La Fiorentina macina gioco e Bonaventura raddoppia di testa dopo un bell’inserimento. Nel finale di prima frazione arriva anche il 3-0: calcio di punizione di Biraghi che batte ancora Sirigu. Nella ripresa i padroni di casa trovano il poker con Vlahovic, che aggancia un gran pallone giocato in profondità da Bonaventura e poi segna con un pallonetto. Al 69' Biraghi, ancora su punizione, porta il risultato sul 5-0, poi Torreira segna anche il sesto gol.

Il tabellino di Fiorentina-Genoa 6-0

15' Odriozola, 34' Bonaventura, 42' e 69' Biraghi, 51' Vlahovic, 77' Torreira

 

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi (25' st Terzic), Bonaventura (25' st Duncan), Torreira (32' st Pulgar) Maleh, Nico Gonzalez (25' st Callejon), Vlahovic, Saponara (25' st Ikoné). All.: Italiano

 

GENOA (4-3-1-2): Sirigu, Hefti, Ostigard, Vanheusden, Calafiori (1' st Bani), Sturaro (1' st Ekuban), Badelj, Galdames, Portanova (1' st Melegoni), Yeboha (22' st Caicedo), Destro (35' st Buksa). All.: Konko

 

Ammoniti: Calafiori, Portanova, Sturaro, Torreira per gioco falloso

La cronaca di Milan-Spezia (GLI HIGHLIGHTS)

leggi anche

Serie A: Atalanta-Inter 0-0. Vincono Verona e Roma

A San Siro il Milan perde 2-1 con lo Spezia e manca la possibilità di scavalcare momentaneamente l'Inter capolista in vetta alla classifica. Nel primo tempo almeno tre le occasioni gol per Leao, che poco prima dell'intervallo costringe al fallo da rigore Provedel, ma dal dischetto Theo Hernandez sbaglia e calcia fuori. Al 46’ però è proprio Leao a segnare il gol del vantaggio dopo una chiusura sbagliata di Nikolaou. Nella ripresa lo Spezia trova il pareggio dell’1-1 con un gol di Agudelo che sbuca sul primo palo e in spaccata mette in rete. Al 92’ errore tecnico dell'arbitro che annulla un gol di Messias non concedendo un vantaggio ai rossoneri, e al 96’ lo Spezia ribalta il risultato e vince 2-1 con una rete di Gyasi.

Il tabellino di Milan-Spezia 1-2

46' Leao (M), 64 'Agudelo (S), 96' Gyasi (S)

 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia (25' st Calabria), Hernández; Krunić, Bakayoko; Saelemaekers (12' st Messias), Díaz (25' st Giroud), Leão (34' st Rebic) ; Ibrahimović. All.: Pioli

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlić, Nikolaou, Reca (31' st Ferrer); Maggiore (34' st Kovalenko), Kiwior, Bastoni; Gyasi, Manaj (13' st Agudelo), Verde. All.: Thiago Motta

 

Ammoniti: Gyasi, Kalulu, Kiwior, Provedel, Gabbia, Maggiore, Bastoni per gioco falloso

La cronaca di Bologna-Napoli (GLI HIGHLIGHTS)

leggi anche

Serie A, i risultati: vincono Torino, Lazio e Juventus. HIGHLIGHTS

Al Dall’Ara Napoli in vantaggio al 20’ con un gol di Lozano che raccoglie in area un cross da sinistra di Elmas. Nel finale del primo tempo palo dalla distanza di Fabian Ruiz. Nel recupero arriva la doppietta di Lozano, e all’87’ Osimenh sfiora lo 0-3. Al 92’ occasione per il Bologna con un palo di Svanberg su punizione dal limite, ma la partita finisce sul 2-0 per il Napoli.

Il tabellino di Bologna-Napoli 0-2

20' e 47' Lozano

 

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski, Soumaoro, Binks, Theate, De Silvestri, Viola (7' st Dominguez), Svanberg, Hickey (26' st Pyythia), Soriano (22' st Vignato), Sansone (7' st Skov Olsen), Arnautovic (7' st Falcinelli). All.: Mihajlovic

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui, Ruiz (41' st Ghoulam), Lobotka, Elmas (41' st Petagna), Zielinski (35' st Demme), Lozano (26' st Politano), Mertens (26' st Osihmen). All.: Spalletti

 

Ammoniti: Soumaoro, Zielinski, Theate, Binks per gioco scorretto

Sport: I più letti