Brasile, Pelé ricoverato di nuovo in terapia intensiva

Sport
©Ansa

L’ex calciatore, ricoverato in un ospedale di San Paolo, aveva lasciato la rianimazione nei giorni scorsi, dopo un’operazione per l’asportazione di un tumore al colon "sospetto" scoperto durante gli esami di routine

Pelé è stato ricoverato di nuovo nell’unità di terapia intensiva dell'ospedale di San Paolo. L’ex calciatore brasiliano aveva lasciato la rianimazione martedì scorso, dopo un’operazione per l’asportazione di un tumore al colon "sospetto" scoperto durante gli esami di routine. Le condizioni di salute di O Rey, secondo i media brasiliani, sarebbero stabili ma il trasferimento in terapia intensiva è stato deciso a scopo precauzionale per un più attento monitoraggio. Pelé aveva avuto un problema di reflusso ieri sera.

Il nuovo ricovero in rianimazione dopo l’operazione

leggi anche

Pelé dopo l'operazione: "Mi sto riprendendo bene"

L'entourage di Pelé e i medici dell'ospedale - secondo il sito online di Espn Brasil - hanno confermano il nuovo ricovero in rianimazione. Non è prevista a breve la pubblicazione di un nuovo bollettino medico. Pelé era stato ricoverato nell’ospedale “Albert Einstein” il 31 agosto e operato il 4 settembre. "Il paziente Edson Arantes do Nascimento presenta buone condizioni cliniche e ha lasciato il reparto di terapia intensiva. Resterà in convalescenza in una stanza in reparto”, si leggeva in un bollettino medico diffuso il 14 settembre. Poco dopo, lo stesso 80enne leggenda del calcio aveva diffuso via social i suoi ringraziamenti ai tanti che lo hanno sostenuto: "Amici miei, questo è un messaggio per ognuno di voi. Non pensate che non abbia letto le migliaia di messaggi affettuosi che ho ricevuto. Grazie mille a ciascuno di voi per aver dedicato un minuto della vostra giornata, per inviarmi energia positiva. Amore, amore e amore! Ho già lasciato la terapia intensiva e sono nella mia stanza. Continuo ogni giorno più felice, con molta disposizione a giocare tutti i 90 minuti, più gli straordinari. Presto saremo insieme!".

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.