Pelé, condizioni migliorano dopo l'operazione: lascerà la terapia intensiva

Sport
©Getty

Lo ha reso noto la figlia Kely su Instagram. Nel post alcuni aggiornamenti sulla salute del padre e una sua foto dal letto dell'ospedale di San Paolo. Nel referto medico: "sta guarendo in modo soddisfacente"

Edson Arantes do Nascimento, noto al mondo come ‘O Rey’ Pelé, è pronto a lasciare la terapia intensiva. Il tre volte campione del mondo brasiliano era stato ricoverato lo scorso 4 settembre all’ospedale Albert Einstein di San Paolo per l’asportazione di un tumore.

L’ultimo referto medico

leggi anche

Milan, valutiamo esposto Figc per cori a Bakayoko

Lo ha annunciato una delle figlie, Kely Nascimento, con un post su Instagram: “Si sta riprendendo bene dall’operazione. Non ha dolore, è di buon umore”, l’unico problema sembrerebbe che “può mangiare solo gelatina”. La foto del padre ottantenne sorridente sul lettino d’ospedale è stata pubblicata a poche ore dall’ultimo referto medico, comunque positivo: “Il paziente Edson Arantes do Nascimento sta guarendo in modo soddisfacente, è cosciente, parla normalmente e mantiene normali segni vitali". 

L’attesa

vedi anche

Pelé dopo l'operazione: "Mi sto riprendendo bene"

Come rivelato da Kely, O Rey sarà trasferito in un’altra stanza e “tra un giorno o due tornerà a casa”. L’ultimo messaggio di Pelé era stato pubblicato venerdì scorso, 10 settembre, in cui diceva di “stare ogni giorno meglio”. In attesa di tornare a correre con quel pallone di cuoio che nessuno riusciva a rubargli. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.