Calcio, morto Diego Armando Maradona

Sport
©Getty

La leggenda del calcio aveva da poco compiuto 60 anni ed era appena stato dimesso da una clinica dopo un'operazione al cervello. La federcalcio argentina: "grande dolore"

Diego Armando Maradona è morto. L'ex calciatore argentino, 60 anni, era stato ricoverato qualche settimana fa per un problema al cervello, era stato operato e ora si trovava a casa. La notizia è stata data da siti e quotidiani sportivi argentini (LE ULTIME NOTIZIE).

Sul posto sono arrivate tre ambulanze

approfondimento

Morto Maradona per arresto cardiocircolatorio: ultime news

El pibe de oro, come era soprannominato, avrebbe avuto un arresto cardiorespiratorio mentre si trovava nella casa di Tigres, zona alla periferia dove si trovava dopo essere stato dimesso dalla clinica. Sul posto sono poi sopraggiunte tre ambulanze. "È successo l'inevitabile", scrive il sito Clarin.

L'addio della nazionale argentina che piange la sua "leggenda"

approfondimento

Addio a Diego Armando Maradona: tutti i film sul Pibe de Oro

La foto di Diego Maradona che bacia la coppa del Monda e la scritta Eterno. La federcalcio argentina, sul suo profilo Twitter piange la scomparsa della sua "leggenda". "L'Associazione di football argentino, attraverso il suo presidente, Claudio Tapia, manifesta il suo profondo dolore per la scomparsa della nostra leggenda, Diego Armando Maradona. Sarai sempre nei nostri cuori", si legge nel post. La notizia ha raggiunto tutto il mondo sportivo: l'Equipe ha titolato la sua homepage con "la morte di un Dio", accompagnata da un'immagine di Maradona con la maglia dell'Argentina e l'espressione disperata.

L'operazione al cervello

approfondimento

Le foto dei tifosi fuori dalla clinica

L'intervento per la rimozione di un coagulo dal cervello si era svolto "in condizioni migliori rispetto a quelle preventivate. È durato un'ora e mezza", come avevano dichiarato nella clinica che lo aveva accolto il 4 novembre. Anche l'ex compagna, Veronica Ojeda, aveva confermato la buona riuscita dell'operazio. Maradona aveva da poco compiuto 60 anni, il 30 di ottobre.

La carriera: tra Napoli e la nazionale argentina

approfondimento

Addio a Maradona: le 5 partite iconiche tra nazionale e club

Maradona ha vinto un mondiale con la sua Argentina. Nel 1986, quando segnò con la “Mano de Dios” e il gol che verrà ricordato come il gol del secolo. Il numero 10 di Maradona è stato legato molto anche all'Italia: sette anni al Napoli, dove vinse due scudetti, una Coppa Uefa, una Supercoppa e una Coppa Italia.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.