Serie A, 38esima giornata: Genoa-Verona 3-0, i rossoblù sono salvi. Retrocede il Lecce

Sport
©Getty

La doppietta di Sanabria e la rete di Romero regalano tre punti decisivi al Grifone. I salentini perdono 4-3 in casa col Parma e scendono in Serie B. Le altre gare: Bologna-Torino 1-1, Sassuolo-Udinese 0-1, Spal-Fiorentina 1-3

Arrivano gli ultimi verdetti della Serie A. Nella 38esima giornata, il Genoa vince 3-0 con il Verona e si salva. A retrocedere in Serie B è il Lecce, che perde in casa 4-3 con il Parma. Pareggio tra Bologna e Torino (1-1). Vincono in trasferta Udinese (1-0 al Sassuolo) e Fiorentina (3-1 alla Spal) (LA CLASSIFICA MARCATORI - LE MAGLIE DELLA PROSSIMA STAGIONE - 90 ANNI DI SERIE A IN ANIMAZIONE).

Spal-Fiorentina 1-3 (Highlights)

approfondimento

Serie A, 90 anni di campionati in un’animazione

Buon avvio dei viola, ma la Spal reagisce e al 17' colpisce una traversa con un gran mancino dai 20 metri di Fares. Al 30' però la Fiorentina trova il vantaggio con Duncan, servito in area da un filtrante di Chiesa. Pochi minuti più tardi la Spal trova subito il pareggio: Valoti ruba palla sulla destra, sul suo cross c'è D'Alessandro che insacca al volo di piatto. Nella ripresa la Fiorentina prova più volte a trovare il gol del vantaggio, e ci riesce nel finale con un colpo di testa su corner di Pulgar. Nel recupero i viola fanno 3-1: rigore per un fallo di Bonifazi su Chiesa, Pulgar realizza dal dischetto.

 

Gol: 30' Duncan (F), 39' D'Alessandro (S), 89' Kouamé (F), 90'+4 rig. Pulgar (F)

 

SPAL (4-4-1-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Bonifazi, Fares (80' Salamon); D'Alessandro (86' Tunjov), Dabo, Missiroli, Murgia (61' Strefezza); Valoti (81' Di Francesco); Cuellar (61' Horvath). All. Di Biagio

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ceccherini, Igor; Venuti (65' Venuti), Agudelo (55' Kouamé), Pulgar, Duncan (90'+5 Terzic), Lirola; Chiesa (90'+5 Dalle Mura), Vlahovic (65' Cutrone). All. Iachini

Ammoniti: Fares (S), Chiesa (F)

Lecce-Parma 3-4

approfondimento

Serie A, Ciro Immobile vince la classifica marcatori

Avvio shock per i salentini con l'autorete di Lucioni: Hernani colpisce il palo, carambola sul difensore giallorosso e pallone alle spalle di Gabriel (11'). Caprari raddoppia al 24'. Poi reazione d'orgoglio dei pugliesi: accorcia Barak di testa al 40', cinque minuti dopo l'incornata di Meccariello porta il Lecce sul pareggio. Al rientro doccia fredda per i pugliesi: Cornelius al 52' e Inglese al 66' portano gli emiliani sul 4-2. Due minuti dopo Shakov colpisce il palo e Lapadula butta dentro in tap-in. Finisce così: il Lecce perde e retrocede in Serie B.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Dell’Orco; Mancosu, Tachtsidis, Barak; Saponara, Falco; Lapadula. All. Liverani

 

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Alves, Gagliolo, Darmian; Hernani, Kurtic, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Caprari. All. D’Aversa

Genoa-Verona 3-0

vedi anche

Tutte le maglie della Serie A 2020-2021

Gran primo tempo dei rossoblù, che si portano sul 3-0 grazie alla doppietta di Sanabria e Romero. L'attaccante paraguaiano sblocca il match di testa su cross di Lerager (13'), poi raddoppia al 25' lanciato da Pandev. Segna anche il difensore argentino con uno stacco imperioso (44'). Lo stesso Romero al 61' viene espulso per doppia ammonizione. Rosso anche per Amrabat e Cassata dopo un parapiglia tra i due. Finisce così: i rossoblù restano in Serie A, retrocede il Lecce.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA (4-4-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito; Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello; Pandev, Sanabria. All. Nicola

 

VERONA (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Eysseric; Di Carmine. All. Juric

Sassuolo-Udinese 0-1

leggi anche

Serie A: l'Inter chiude seconda, poi Atalanta e Lazio. Juve-Roma 1-3

Al 13' palo di Caputo, Musso si supera su Tojan e Traoré. Vicino al gol anche Stryger Larsen, con il pallone che scheggia la traversa. Al rientro dagli spogliatoi colpisce Okaka dopo una bella ripartenza di Lasagna. Berardi al 68' coglie la traversa. Il risultato non cambia più: i friulani vincono 1-0.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Ferrari, Peluso, Rogerio; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo. All. De Zerbi

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Sema, Zeegelaar; Okaka, Lasagna. All. Gotti

Bologna-Torino 1-1

vedi anche

Serie A, la premiazione della Juventus campione d'Italia

Soriano per Svanberg, rasoterra vincente e 1-0 per i felsinei al 18'. Lo splendido diagonale al volo di Zaza porta i granata sul definitivo pareggio (66').

 

FORMAZIONI UFFICIALI

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Medel, Denswil; Svanberg, Schouten; Juwara, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

TORINO (3-4-1-2): Rosati; Izzo, Bremer, Djidji; Berenguer, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi; Belotti, Zaza. All. Longo

Sport: I più letti