Champions League, Ronaldo: “Arrabbiati per Lione, ma nessuna paura: passeremo il turno”

Sport

CR7 a SkySport 24 dopo la sconfitta dell’andata degli ottavi di finale: “Può succedere, ma abbiamo fiducia per il ritorno”. Su Juve-Inter a porte chiuse per il coronavirus: “Senza tifosi sarà strano, ma la salute è fondamentale”

"Siamo arrabbiati per il risultato di Lione, ma nessuna paura: sono convinto che passeremo il turno". A dirlo è l’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo che, in un'intervista a SkySport 24 torna sulla sconfitta contro il Lione dell’andata degli ottavi di finale di Champions League: “Può succedere”. (CHI È - FOTOSTORY - I RECORD - IL SALTO A 2,56 METRII GOL DI TESTA NELLA STORIA DEL CALCIO - RONALDO A SANREMO CON GEORGINA - CR7 IL PIÙ SEGUITO SU INSTAGRAM - CR7: "VORREI RECITARE A HOLLYWOOD")

“Abbiamo fiducia per il ritorno”

“La Champions è la competizione più difficile che ci sia - ha detto CR7 - ma abbiamo fiducia per il ritorno, quando giocheremo davanti ai nostri tifosi. Siamo sereni e concentrati, adesso pensiamo a vincere le prossime partite poi penseremo alla Champions".

“Juve-Inter a porte chiuse sarà strano”

Ronaldo commenta poi anche la decisione di giocare Juventus-Inter a porte chiuse a causa del coronavirus: "Una sfida fantastica, come Real-Barcellona, senza tifosi, sarà strano, non è bello, ma la salute è fondamentale, se è stato deciso così è la scelta giusta e dobbiamo rispettare la decisione presa". "Non ci saranno i nostri tifosi - prosegue CR7 - ma le responsabilità sono le stesse, dobbiamo vincere. L'Inter e il suo allenatore sono fantastici, ma cercheremo di fare felici i nostri tifosi". (CORONAVIRUS: QUALI PARTITE SI GIOCANO A PORTE CHIUSE)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.