Fotogallery 20 marzo 2019

Il Trono di Spade, i draghi: la storia di Drogon, Rhaegal e Viserion FOTO

  • Sì, belli i metalupi, ma vogliamo mettere i draghi? Ecco la storia di Drogon, Rhaegal e Viserion, i "bimbi" di Daenerys Targaryen, che, non per niente, è la Madre dei Draghi.
    @HBO
  • La prima volta che vediamo i tre draghetti...beh, non sono ancora dei draghetti, bensì delle "semplici" uova di drago. E' il ricco e potente mercante e magistro Illyrio Mopatis - l'uomo presso cui sono ospiti a Pentos Viserys e Daenerys durante il loro esilio - a regalare queste tre preziose uova di drago alla futura Madre dei Draghi. Per quanto preziose - una solo di queste uova, dice Ser Jorah, basterebbe a pagare il viaggio oltre il Mare Stretto -, sono totalmente inutili: i draghi sono ormai estinti da molti anni, da quasi due secoli, e nessuno è riuscito a far schiudere un uovo di drago dopo la morte dell'ultimo. Dany, però, sente una sorta di richiamo: queste uova non sono pietrificate, non sono morte. Lei lo sente.
    @HBO
  • Per far schiudere un uovo di grado c'è però bisogno di una potentissima fonte di calore. E questa fonte arriva nell'ultimo episodio della prima stagione. E' il fuoco della pira funeraria di Khal Drogo a sprigionare il calore necessario. Indimenticabile la scena in cui Daenerys cammina in mezzo alle fiamme con in mano le tre uova, e altrettanto indimenticabile la scena in cui la vediamo viva e vegeta seduta in mezzo alle ceneri. Sul suo corpo c'è solo fuliggine, ma neanche un segno di bruciatura. Le uova, in compenso, sono sparite: o meglio, si sono schiuse!! Ecco Drogon, Rhaegal e Viserion.
    @HBO
  • I nomi sono degli omaggi a tre persone importantissimi per Dany ma non più in vita: l'amato marito Drogo, Rhaego, il figlio nato morto e deforme (che a sua volta nel nome omaggiava il Principie Rhaegar, il fratello maggiore di Daenerys, morto per mano di Robert Baratheon), e Viserys, quel fratello che, nel bene e nel male, l'ha portata su quel cammino, e che comunque era l'ultimo pezzo della sua disastrata famiglia.
    @HBO
  • Ma quanto ci siamo emozionati quando abbiamo visto il piccolo Drogon aprire le ali per la prima volta??!!
    @HBO
  • Nella seconda stagione i tre draghetti sono sempre piccolini.
    @HBO
  • Baby Drogon tenta di abbrustolire un pezzetto di carne...
    @HBO
  • ...ma fallisce clamorosamente! Ci vuole pazienza.
    @HBO
  • Però che carino che era!
    @HBO
  • Drogon, Rhaegal e Viserion in catene. Nella stagione 2, i piccoli vengono rapiti dallo stregone Pyat Pree, che li rinchiude nella Casa degli Eterni.
    @HBO
  • Daenerys però riesce a trovarli. Viene catturata da Pyat Pree, ma a quel punto pronuncia per la prima volta la parola "Dracarys" (in valiriano), e i suoi tre bimbi emettono tre getti di fuoco che riducono lo stregone a un mucchietto di cenere. Piccoli draghetti crescono!
    @HBO
  • Nella terza stagione, Drogon, Rhaegal e Viserion sono decisamente cresciuti.
    @HBO
  • Drogon inizia a farci un po' di paura!
    @HBO
  • Bellissima la scena della liberazione degli Immacolati: quando Dany finge di cedere Drogon allo schiavista Kraznys mo Nakloz, la povera bestiolina è disperata!!
    @HBO
  • Quando poi però Dany gli dice "Dracarys", Drogon capisce subito cosa sta succedendo! Addio Kraznys mo Nakloz, ti abbiamo visto per poco, ma non ci mancherai per niente!
    @HBO
  • Leaving Astapor.
    @HBO
  • Dany e i suoi tre bimbi, ancora piccolini. Qui avranno più o meno la stazza di tre tacchini...ma sono decisamente più pericolosi!
    @HBO
  • Nella quarta stagione, Drogon, Rhaegal e Viserion sono decisamente cresciuti!
    @HBO
  • I tre, che ora sono in una fase delicata, una sorta di "adolescenza draghesca", potrebbero diventare molto pericolosi se non addomesticati nel modo giusto.
    @HBO
  • Daenerys si rifiuta di pensare che i suoi "bimbi" siano un pericolo, ma un giorno, a Meereen, succede qualcosa di terribile: Drogon uccide la figlia di un pastore insieme al suo gregge. La Madre dei Draghi, a malincuore, decide di rinchiudere i suoi figli: non può permettere che accada di nuovo una disgrazia del genere.
    @HBO
  • Rhaegal e Viserion finiscono in catene, mentre Drogon, latitante dal fattaccio, non si sa dove sia. Si rifà vivo una notte, all'improvviso. Ma, quando Daenerys tenta di accarezzarlo, si ribella. Ops!
    @HBO
  • Rhaegal e Viserion non hanno preso bene la loro punizione!
    @HBO
  • Il giorno dei giochi nell'arena di Meereen, i Figli dell'Arpia, dei terroristi intenzionati a restaurare l'ordine precedente all'arrivo di Daenerys, attaccano. Sembra che per la Madre dei Draghi sia giunta la fine, ma, dall'alto, ecco arrivare un insolito salvatore: Drogon!
    @HBO
  • I Figli dell'Arpia vengono investiti da un inferno di fiamme!
    @HBO
  • Senza pensarci due volte, Drogon protegge Daenerys col suo corpo.
    @HBO
  • Pace fatta? O qualcuno è ancora risentito?
    @HBO
  • No, a quanto pare pace fatta. Drogon è cresciuto durante le settimane di latitanza, e sembra che si sia lasciato alle spalle i dissensi con sua madre.
    @HBO
  • Per portarla in salvo, addirittura, le permette di salirgli in groppa. Il primo volo, sopra Meereen, è qualcosa di spettacolare.
    @HBO
  • Il problema è che non si sa quanto lontano si sia spinto il drago.
    @HBO
  • A giudicare dalla faccia di Daenerys verrebbe da dire: molto lontano! Siamo al finale della quinta stagione: dopo essersi riposato, Drogon si alza in volo, lasciando Dany da sola. La Madre dei Draghi verrà raggiunta da un'orda di Dothraki in viaggio verso Vaes Dothrak.
    @HBO
  • A Meereen, Rhaegal e Viserion soffrono. Hanno smesso di mangiare, e non stanno più crescendo.
    @HBO
  • Preoccupato per loro, Tyrion, da sempre affascinato dai draghi, decide di liberarli. La sua è la scelta giusta.
    @HBO
  • Intanto, Daenerys ha incenerito tutti i Khal a Vaes Dothrak. In groppa a Drogon, tornato da lei ormai completamente cresciuto, chiede ai Dothraki di accettarla come loro Khaleesi e di seguirla.
    @HBO
  • Drogon è cresciuto molto durante le settimane di prigionia di Daenerys.
    @HBO
  • Che bestia possente!
    @HBO
  • Stagione 6: ormai Drogon è diventato enorme!
    @HBO
  • In groppo a Drogon fa ritorno a Meereen, che nel frattempo è sull'orlo della guerra. I grandi schiavisti, infatti, sono intenzionati a riprendere possesso della città e dell'intera baia.
    @HBO
  • Non hanno però fatto conto col ritorno di Daenerys. E, soprattutto, con i suoi tre figli.
    @HBO
  • La Battaglia di Meereen è veloce, ma non indolore. Per chi schiavisti, ovviamente! La famiglia è finalmente riunita, e dà il meglio di sé!
    @HBO
  • Drogon è il più grande dei draghi di Daenerys, una vera e propria arma letale nelle mani della Madre dei Draghi.
    @HBO
  • Nel finale della sesta stagione, Drogon, Rhaegal e Viserion si mettono in viaggio insieme alla loro mamma. Destinazione: il Continente Occidentale.
    @HBO
  • E finalmente, negli ultimi minuti del primo episodio della settima stagione, Daenerys e il suo corteo arriva a Roccia del Drago. Drogon, Rhaegal e Viserion sono a casa.
    @HBO
  • Drogon va in battaglia insieme a Daenerys. A subire la sua furia è l'esercito di Jaime, in viaggio verso Approdo del Re dopo aver sconfitto i Tyrell. La ruota, in questo caso, ha girato in fretta!
    @HBO
  • Come dimenticare la scena in cui Drogon permette a Jon di toccarlo? E' evidente che il drago ha sentito il richiamo del sangue Targaryen di Jon, che è il figlio di Rhaegar e di Lyanna Stark.
    @HBO
  • Daenerys in partenza insieme ai suoi figli. Sta per dirigersi oltre la Barriera, per andare a salvare Jon e gli altri (pazzi) coraggiosi che sono andati fin lì nel tentativo di recuperare un non-morto da mostrare a Cersei.
    @HBO
  • Non-morti VS draghi: tutti abbiamo pensato che i figli di Dany non avrebbero avuto nessun problema...e invece Viserion viene colpito da una lancia ghiacciata scagliata dal Re della Notte.
    @HBO
  • Viserion cade a terra, e, pian piano, scivola lentamente nelle acque gelide del lago ghiacciato che si trova sotto di lui... Daenerys è sconvolta, ma non può fare niente per aiutarlo. Una scena straziante.
    @HBO
  • In realtà era tutto calcolato: il Re della Notte aveva bisogno di un drago. E nel finale della settima stagione scopriamo perché. Viserion torna dunque in vita (o meglio, in non-vita), ma non è e non sarà mai più quello di prima.
    @HBO
  • Nel finale della settima stagione, Drogon porta Daenerys fino a Fossa del Drago. E' lì che avviene l'incontro con Cersei.
    @HBO
  • Intanto, a nord, il Re della Notte è arrivato alla sponda orientale della Barriera. E non c'è arrivato via terra. C'è arrivato in groppa a Viserion!!
    @HBO
  • E' il fuoco generato da Viserion a far crollare la Barriera. Ora sì che sono guai...
    @HBO
  • La settima stagione si chiude così, con Viserion e con le sue fiammate blu.
    @HBO
  • Drogon nel trailer dell'ottava stagione. Qui è ritratto nel momento del suo arrivo a Grande inverno. Ha decisamente catturato l'attenzione di Sansa!
    @HBO
  • Drogon e Rhaegal in volo. Sotto di loro, un bosco innevato. Sì, l'inverno è arrivato.
    @HBO
  • Daenerys e Jon vanno incontro a Drogon e Rhaegar. Sarà Jon a cavalcare il drago il cui nome è un omaggio a suo padre? 15 aprile, ma quando arrivi??!
    @HBO
/

Da innocue lucertoline a gigantesche e possenti bestie sputa fuoco: Drogon, Rhaegal e Viserion , i "bimbi" di Daenerys, hanno fatto innamorare i fan della serie fin dalla loro prima apparizione: ecco la loro storia. In attesa di lunedì 15 aprile alle ore 03.00, data del debutto italiano su Sky Atlantic dell'ottava e ultima stagione di Game of Thrones in versione originale sottotitolata, sfoglia la gallery. - Il Trono di Spade 8: ecco chi morirà e chi sopravvivrà (secondo noi)

SCOPRI DI PIU'

Game of Thrones 8: i bellissimi ritratti dei personaggi di EW

Il Trono di Spade 8, il trailer nel dettaglio, fotogramma per fotogramma

Il Trono di Spade, scopri lo speciale sulla serie

Emilia Clarke, le più belle foto della Madre dei Draghi de Il Trono di Spade

Il Trono di Spade: un cast "all'altezza" di ogni situazione

"Gnocchi" di Spade: tutti i belli del Trono