Game of Thrones, HBO sta pensando ad un sequel incentrato su Jon Snow

Serie TV

Possibile sorpresa per i fan di Game of Thrones. Infatti, oltre al già annunciato prequel House of the Dragon, in onda su Sky Atlantic da lunedì 22 agosto, HBO sta pensando anche a un sequel con protagonista Jon Snow.

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Game of Thrones, che in Italia è conosciuta come Il Trono di Spade, è stata una delle serie tv di maggior successo trasmesse da HBO e, nel nostro paese, su Sky Atlantic e NOW. Uno show che ha appassionato i fan per la trama fitta, intricata e, delle volte, complicata da seguire a causa dei numerosi personaggi introdotti. Una storia, tra l’altro, caratterizzata da colpi di scena decisamente inaspettati come, ad esempio, la morte di Ned Stark nel finale della prima stagione. Tra i protagonisti superstiti per tutte e 8 le stagioni c’è stato Aegon Targaryen, meglio conosciuto nella serie tv come Jon Snow, che nel finale si scoprirà essere figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark, nonché nipote di Daenerys Targaryen con la quale avrà una breve storia, ignorando fosse sua zia. Proprio Jon Snow potrebbe essere il principale protagonista di un nuovo progetto al quale sta lavorando HBO. Infatti, come riportato da Hollywood Reporter e confermato anche da Variety, l’emittente televisiva starebbe pensando di ideare un sequel basato su Jon Snow.

La fine di Jon Snow in Il Trono di Spade

approfondimento

Game of Thrones, Kit Harington: "Ecco il mio momento migliore sul set"

Per chi ha visto la serie tv, nella puntata finale, pur con il dolore al cuore, Jon Snow uccide Daenerys Targaryen, divenuta Regina ma in preda alla follia derivante il suo potere. Una mossa che salverà milioni di vite, ma che cambierà per sempre la sua. Infatti, trattandosi comunque di tradimento per aver ucciso la Regina, Jon Snow viene esiliato. Il sequel, quindi, dovrebbe partire proprio da questo momento, con Kit Harington pronto a tornare a vestire i panni dell’eroe. Sebbene non vi siano conferme ufficiali da parte degli altri personaggi previsti, non è da escludere che potremmo ritrovare gente come Arya Stark (Maisie Williams), Tyrion (Peter Dinklage) e Sansa Stark (Sophie Turner), tra i pochi sopravvissuti nell’ultima puntata. Alcuni fan, inoltre, ritengono possibile anche un ritorno di Emilia Clarke nei panni di Daenerys Targaryen, sostenendo come la Regina possa magari resuscitare con l’ausilio di una sacerdotessa, proprio come avvenuto in precedenza con Jon Snow. Queste, ripetiamo, restano però mere supposizioni.

Il prequel House of the Dragon

approfondimento

House of the Dragon, tutto quello che c’è da sapere sulla serie tv

In attesa di capire quando e se andrà in onda il sequel su Jon Snow, la certezza è che negli Stati Uniti d’America il prossimo 21 agosto su HBO debutterà House of the Dragon, prequel di Game of Thrones ambientato duecento anni prima delle vicende viste nella serie tv e basato sul romanzo Fuoco e sangue di George R. R. Martin. In Italia andrà in onda su Sky Atlantic il giorno seguente, cioè lunedì 22 agosto.

Spettacolo: Per te