Il Trono di Spade 8: Jaime Lannister vivrà fino alla fine, oppure no?

Inserire immagine

Cosa succederà a Jaime Lannister nell'ultima stagione de Il Trono di Spade , in onda entro la prima metà del 2019 ? Una causa legale in cui è coinvolto Nikolaj Coster-Waldau, l'interprete del bel Jaime, a quanto pare ha spoilerato il futuro del fratello gemello di Cersei. Se volete saperne di più continuate a leggere, ma lo fate a vostro rischio (spoiler, ovviamente) e pericolo (spoiler, ovviamente)!

Finora HBO è riuscita a evitare grossi spoiler sull'ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade, in onda entro la prime metà del prossimo anno. Ma a causa di una causa (scusate il gioco di parole) legale in cui è coinvolto Nikolaj Coster-Waldau, ecco che dietro l'angolo potrebbe celarsi non uno spoiler, bensì LO SPOILER sul destino di Jaime Lannister, il suo personaggio nella serie.

La causa in questione è tra Nikolaj e il suo ex agente. Ecco cos'ha scoperto e riportato l'Hollywood Reporter in merito:

An arbitrator finds that an agreement signed by Game of Thrones star Nikolaj Coster-Waldau with Jill Littman and Impression Entertainment was real. The actor is fighting paying the $2 million ordered. (Un arbitro (ndr, nel settore legale, ovviamente) ha scoperto che un accordo firmato dalla star di Game of Thrones Nikolaj Coster-Waldau e Jill Littman e Impression Entertainment è vero. L'attore sta combattendo per i due milioni di dollari che dovrebbe pagare.)

Coster-Waldau is now getting more than $1 million an episode for his work on Game of Thrones. (SPOILER: He’s also signed up for just four episodes in the coming season.) (Coster-Waldau ora prende più di un milione di dollari a episodio per il suo lavoro in Game of Thrones. Per la stagione in arrivo ha firmato solo per 4 episodi.)

Dunque, secondo questo accordo ci sarebbe la conferma che Jaime Lannister dunque apparirà soltanto in 4 dei 6 episodi dell'ottava e ultima stagione. Ora, bisogna però considerare una cosa: a volte in GoT un personaggio scompare per un episodio per poi ricomparire in quello successivo, dunque Jaime potrebbe anche essere presente nel gran finale. Secondo noi, però, come abbiamo già scritto qui, il bel Jaime non arriverà fino alla fine. Voi cosa ne pensate?

Comunque andrà, Nikolaj è pienamente soddisfatto del finale. Ecco cos'ha dichiarato in un'intervista a Huffington Post: “I wrote the writers when I finished reading and just said, ‘I don’t think you could’ve done a better job at finishing this story.’ To me, it was very satisfying but also very surprising and all the things that I was hoping for. It still made sense. It wasn’t like one of those where the killer is suddenly revealed in the last act and you go, ‘Oh! I didn’t see that coming.’ Here, they’ve done a really, really good job.” (Quando ho finito di leggere ho scritto agli autori e semplicemente ho detto loro 'Non credo che avreste potuto fare un lavoro migliore per finire questa storia.' E' stato veramente soddisfacente per me, ma anche inaspettato, e comunque è ciò che avevo sperato. Ha senso. Non è una di quelle situazioni in cui l'identità dell'assassino viene svelata all'improvviso nell'ultimo atto e tu ti ritrovi a pensare 'Oh, non l'avrei mai detto.' Hanno fatto veramente un buon lavoro.)

Il Trono di Spade 8: ecco chi morirà e chi sopravvivrà (secondo noi)

Il Trono di Spade 8: cosa succederà a Ser Jorah?

Il Trono di Spade 8: Sophie Turner dice la sua sull’ultima 

"Gnocchi" di Spade: tutti i belli del Trono

Il Trono di Spade 8: Tyrion è geloso di Daenerys e Jon?

Il Trono di Spade 8: nuovo look in arrivo per Daenerys?