Gomorra 4: chi sono i nuovi registi della nuova stagione VIDEO

Dai veterani Francesca Comencin e Claudio Cupellini, alle new entry Enrico Rosati, Ciro Visco e Marco D'Amore: andiamo a scoprire i registi che si sono seduti dietro la macchina da presa per la quarta stagione di Gomorra - La serie , in onda su Sky Atlantic a partire dal 29 marzo: guarda il video 

Gomorra 4, scopri tutto sulla nuova stagione

Non solo scrittura e recitazione: a dare a Gomorra - La serie il suo tocco distintivo c'è anche la regia, che per la quarta stagione - in onda su Sky Atlantic dal 29 marzo - è stata affidata alle sapienti mani degli ormai veterani e decisamente navigati Francesca Comencini e Claudio Cupellini e degli "esordienti"Enrico Rosati, Ciro Visco e Marco D'Amore.

In realtà Visco, Rosati e D'Amore proprio esordienti non sono: i  primi due  perché ha lavorato ormai in numerose produzioni, partendo da aiuto regista e arrivando fino all'ambita posizione di director, il terzo perché, oltre a essere un attore, e dunque a conoscere molto bene come si lavora su un set, ha vestito i panni di Ciro Di Marzio per ben tre stagioni, il che fa di lui un esperto mondiale di Gomorra dietro le quinte.

Molto orgogliosa Comencini, che considera l'esordio - in generale o un una determinata produzione - come qualcosa di sacro, e che dunque è stata ben contenta di "tenere a battesimo" due professionisti come Ciro e Marco non solo a livello professionale, ma anche emotivo, poiché è da anni che, in un ruolo o nell'altro, sono coinvolti in questo progetto. 

Cupellini ci avvisa: Gomorra non è una serie facile da girare, e non solo concettualmente, ma anche, fisicamente. Largo dunque a due figure energiche, piene di entusiasmo e dotati di una profonda conoscenza della serie.

Ciro Visco ha iniziato sul set di Gomorra come assistente regista e poi come aiuto regista, dunque passare finalmente dietro la macchina da presa è stato per lui qualcosa di veramente emozionante e gratificante. Anche Enrico Rosati, come ci ricorda lui stesso, ha iniziato come aiuto regista per Stefano Sollima, col quale ha lavorato nel dettaglio alle scene d'azione, scene che, per la loro complessità, richiedono un alto grado di preparazione. Lo stesso è successo nella terza stagione, con Rosati alla guida della seconda unità e nella figura di direttore dei momenti più movimentati. E poi, per la quarta stagione, ecco arrivare due episodi tutti suoi.

Marco D'Amore di dice che sedersi dietro la macchina da presa per questo nuovo capitolo della serie è stato un po' come mettersi a scrivere, per l'appunto, il nuovo capitolo di un romanzo che ha all'attivo già 300 pagine.: ecco dunque perché è importantissimo conoscere bene ciò su cui si sta andando a lavorare. E chi, meglio di lui, per una sfida così stimolante?

Essere uno dei registi di Gomorra, però, significa anche adattarsi a un preciso stile di riprese, in modo da garantire un effetto unitario al momento della visione: per esempio, bisogna utilizzare un determinato tipo di inquadrature e bisogna utilizzare la camera a mano (per dare un certo taglio documentaristico). 

Ma, alla fine, che episodi ha girato l'interprete di Ciro Di Marzio? Il quinto e il sesto, come ci rivela lui stesso, dunque bisognerà aspettare la terza serata di messa in onda, il 12 aprile, per scoprire cos'ha combinato Marco D'Amore sul set. Saranno bastati due mesi di preparazione? Noi vogliamo dargli tutta la nostra fiducia, e gliela daremo! Ad ogni modo, a breve vedremo il risultato delle sue 6 settimane di lavoro.

 

SCOPRI DI PIU'

Gomorra 4, le prime foto dal set

Gomorra 4 FAQ: Ciro muore o torna? Cosa significano "scientificamente" le famose bolle

Gomorra - La Serie, i personaggi: la storia di Gennaro Savastano fino alla stagione 3

Gomorra - La Serie, i personaggi: la storia di Patrizia fino alla stagione 3

Gomorra - La Serie, i personaggi: la storia di Azzurra fino alla stagione 3

Gomorra - La Serie, i personaggi: la storia di Enzo fino alla stagione 3

Gomorra - La Serie, i personaggi: la storia di Valerio fino alla stagione 3

Gomorra 4, anticipazioni: tutti gli indizi nel trailer