Gomorra 4, anticipazioni: tutti gli indizi nel trailer

Venerdì 29 marzo debutterà su Sky Atlantic la quarta, attesissima stagione di Gomorra - La serie , e finalmente scopriremo cos'è successo dopo la morte di Ciro. Nuovi equilibri, nuove alleanze, nuovi nemici, nuove guerre e nuovi obiettivi: da Napoli a Roma, e ancora più lontano, a Londra, per Genny, Patrizia, Azzurra, Enzo e Valerio non ci sarà un momento di tregua. In attesa del gran giorno, andiamo ad analizzare il trailer .

Gomorra, scopri tutto sulla quarta stagione Guarda il nuovo trailer di Gomorra 4

Gomorra 4: ecco cosa vedremo nei nuovi episodi

Dopo la morte di Ciro, Genny (Salvatore Esposito) proverà a cambiare vita nel tentativo di salvare la sua famiglia. Patrizia (Cristiana Dell’Anna), dopo il tradimento consumato ai danni di Scianèl (Cristina Donadio), si è ormai fatta fagocitare da quel mondo che diceva di voler tenere lontano dai suoi fratelli. Enzo "Sangueblù" (Arturo Muselli) e Valerio (Loris De Luna), che alla fine della terza stagione hanno confermato la posizione del loro clan nel centro di Napoli, nei nuovi episodi dovranno affrontare dei cambiamenti che metteranno a dura prova la loro amicizia. 

La storia riprende dunque da Genny, ormai sempre più solo e per questo sempre più in pericolo. L’erede dei Savastano è sopravvissuto a tutto, ma qualcosa in lui si è spezzato da quando Ciro non è più al suo fianco. L’Immortale si è sacrificato per permettergli di spendere la sua vita insieme alla sua famiglia, alla moglie Azzurra (Ivana Lotito) e a suo figlio, il piccolo Pietro, un dono che va protetto a ogni costo. Enzo ha riconquistato il traffico nel centro città insieme a Valerio, ma fratelli Capaccio, gli unici due Confederati superstiti, smaniano per allargarsi ai danni di Secondigliano.

L’unico modo che Genny ha per ristabilire un equilibrio e scongiurare la guerra è usare come garanti i Levante, ramo della famiglia legato a Donna Imma, e lasciare il suo regno nelle mani di Patrizia. Lui, invece, si reinventerà imprenditore per lasciare al figlio un’eredità diversa da quella lasciata a lui da suo padre. Si inserisce così nel mondo del business e prende le distanze dalle sue vecchie conoscenze. La scalata verso il successo lo porterà fino a Londra, dove si troverà a rischiare le sue finanze con il supporto della moglie Azzurra, sempre più coinvolta nel nuovo posizionamento della famiglia Savastano. Niente, però, è come sembra.

Gomorra - La Serie: il riassunto delle prime 3 stagioni.

Inserire immagine

 

Gomorra 4: l'analisi del trailer

Il trailer della quarta stagione di Gomorra - La serie si apre con con una dissolvenza in entrata a nero. Si sente una sirena, e intanto si vede qualcuno di spalle (o' Crezi) uscire da un locale con affaccio su strada. Fuori c'è solo polvere. E' il caos. L'a guerra non è ancora finita.

Successivamente siamo a Napoli Nord, nelle zone che abbiamo imparato a conoscere bene, Scampia e Secondigliano. Genny ha chiamato a rapporto i suoi fedelissimi, tra cui Nicola e Patrizia. La situazione non è buona, dice Genny, e fa bene a essere preoccupato: i fratelli Capaccio, gli ultimi due Confederati sopravvissuti, non hanno intenzione di accettare le condizioni poste da Savastano e sa Sangueblù, e sono pronti a dare inizio a un'altra guerra.

Chi però non vuole più saperne di guerre e scontri è Azzurra, che incalza Gennaro a sistemare le cose una volta per tutte: solo così potranno voltare pagina e provare a dare a Pietro un futuro. Genny sa bene che Azzurra ha ragione ma sa anche che da solo non può sperare di rimettere i Capaccio al loro posto in tempi brevi, così prova a riallacciare i rapporti con il ramo della famiglia di origine di sua madre, l'indimenticata Donna Imma.

A fargli da garante per scongiurare una scia di sangue e di morti quasi imminente è suo zio, che accetta di aiurarlo. Ma fino a che punto Gennaro può fidarsi di lui? Cosa vorrà in cambio? A sostenere o' Crezi e o' Diplomato, però, c'è Don Aniello, una vera e propria volpe, uno che ha vista passare molta acqua sotto i ponti. Uno che, soprattuto, in tutta quell'acqua ha visto galleggiare molti cadaveri.

Inserire immagine

 

Anche Enzo e il suo clan non hanno voglia di entrare in guerra. Le parole di Sangueblù a o' Diplomato sono chiare: Se ci farete fare una guerra che non vogliamo fare, allora avrete dei problemi anche con il centro di Napoli. A parte i Capaccio, dunque, nessuno vuole tornare a combattere. Genny ha dunque vinto? Diciamo che per ora si è tolto un bel peso dalle spalle.

Per lui è dunque tempo di andarsene e iniziare una nuova vita, questa volta da imprenditore. Azzurra, ovviamente, non può che esserne contenta. Gennaro ha piani ambiziosi, piani che partono dal centro Italia e che si espanderanno a macchia d'olio, arrivando fino a Londra. Questo e altro per suo figlio, che non crescerà come è cresciuto lui, con un futuro già scritto. Da quel poco che si riesce a intuire dal trailer, però, a un certo punto tra Azzurra e Genny qualcosa si incrinerà. D'altronde, anche nei matrimoni più solidi ci sono momenti di crisi, ma le crisi sono fatte per essere superate.

Inserire immagine

A non passarsela molto bene è invece Patrizia. E' a lei che Gennaro ha affidato la gestione del suo impero a Scampia e Secondigliano, ma c'è qualcuno che non è molto contento di farsi comandare "da una femmina." A quanto pare il clan Levante ha qualcosa da ridire sul suo operato, ma anche Nicola, fedelissimo di Genny, non sembra molto contento di rispondere a lei, e addirittura arriva a chiedere aiuto a Enzo e Valerio.

Fortunatamente per lei, però, Patrizia non è sola. A volerla aiutare, infatti, c'è un membro del clan Levante che sembra molto interessato a lei. Finora ha trattato tutti come figli, ma guai a mancarle di rispetto. Dopo aver ucciso Scianèl, Patrizia non ha più nessuna remora a impugnare la pistola e a sparare. Ormai completamenet fagocitata dal Sistema, Patrizia rischia di diventare l'ennesima vittima, triturata tra le ruote di un ingranaggio che funziona solo per triturare vite.

L'ultima parte del trailer è un'infilata di inquadrature voluntamente senza contesto: gente che appicca fuoco a un mucchio di spazzatura, raffiche di mitra, macchine rovesciate per strada, Genny che afferra con violenza il collo di una donna bionda, forse una sua socia, pestaggi, esplosioni, Azzurra che prende a pugni sulla schiena il marito, una macchina gettata da una scogliera.

A chiudere il trailer è una brevissima scena con Enzo e Valerio. "Non hai ancora capito come funziona qua? Non ti puoi fidare di nessuno", sibila Sangueblù. La loro amicizia resisterà alle prove che dovranno affrontare? Oppure veramente dentro il mondo di Gomorra non ci si può fidare di nessuno?

Gomorra 4, le prime foto della nuova stagione.

Inserire immagine
Inserire immagine
Inserire immagine
Inserire immagine
Inserire immagine