Samantha Jones di Sex and the City riapparirà nella 2° stagione di And Just Like That

Serie TV

Camilla Sernagiotto

©HBO

Martedì 7 giugno in un'intervista per Variety lo showrunner del revival di Sex and the City, Michael Patrick King, ha spoilerato alcuni succulenti dettagli relativi alla prossima stagione della serie HBO Max. Il particolare che più di tutti ha infervorato gli animi dei fan è il presunto grande ritorno nello show del personaggio di Kim Cattrall

Samantha Jones tornerà nella trama della prossima stagione di  “And Just Like That”. A rivelare che il personaggio interpretato da Kim Cattrall nella serie originale “Sex and the City” farà il suo grande ritorno è stato Michael Patrick King, lo showrunner del revival dello show.

Intervistato dal magazine statunitense Variety, ha spoilerato alcuni succulenti dettagli relativi alla prossima stagione della serie HBO Max. Ma il particolare che più di tutti ha infervorato gli animi dei fan è il grande ritorno nel programma del personaggio interpretato da Kim Cattrall.

Samantha Jones è stata descritta nella prima stagione di “And Just Like That” solo tramite scambi di messaggi con il personaggio di Sarah Jessica Parker, Carrie Bradshaw.
Kim Cattrall, 65 anni, ha parlato in passato di non voler tornare nel franchise, inoltre lo showrunner King in precedenza aveva detto che la porta per il suo ritorno sulle scene della serie non era aperta. Tuttavia ora, alla domanda della giornalista di Variety Kate Arthur sulla riapparizione o meno del personaggio di Samantha nel secondo atto, King ha risposto senza mezzi termini: "Sì!"
Tuttavia si è dimostrato riluttante a condividere troppe informazioni sul prossimo capitolo della nuova serie. "È tutto così nuovo in questo momento", ha spiegato. "Una delle mie grandi regole è non dire le cose finché non sono reali”, ha detto in maniera scaramantica.
Ha aggiunto: "Il mio obiettivo è riunire tutti i personaggi nel mix, in modo che non siano così tanto su passerelle separate".


A ottobre 2022 comincerà la produzione della seconda stagione di “And Just Like That…”. E King ha aggiunto che l'obiettivo sarà quello di trasmettere la serie televisiva in streaming nell'estate del 2023 per Variety.

La nuova stagione

approfondimento

Kim Cattrall (aka Samantha di Sex & The City) testimonial di Farfetch

A marzo la HBO ha annunciato che “And Just Like That…” è stata rinnovato per una seconda stagione. Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis saranno di nuovo le protagoniste, tutte e tre nei rispettivi iconici panni che le hanno rese vere proprie leggende del piccolo schermo.
Carrie Bradshaw, Miranda Hobbes e Charlotte York Goldenblatt torneranno a essere le protagoniste, tra racconti d'amore, lavoro ma soprattutto amicizia, con storie sempre targate New York.

"Sono felice ed entusiasta di raccontare altre storie su questi personaggi vivaci e audaci, interpretati da queste attrici potenti e straordinarie”, ha detto King in una dichiarazione uscita a marzo. "Il fatto è che siamo tutti elettrizzati”.

Parker parla della sua rottura con Cattrall

approfondimento

'And Just Like That' rinnovato per una seconda stagione

All'inizio di giugno Sarah Jessica Parker è tornata sul “Cattrall-Gate”. In realtà non si tratta di uno scandalo ma di una "semplice" rottura tra le due colleghe. Parker dice di soffrire molto per quanto è accaduto e riconosce che "è molto difficile parlare della situazione".
"Sono stata così attenta a non voler mai dire nulla di spiacevole", ha detto l’attrice al podcast Awards Chatter di The Hollywood Reporter. “Perché non è il modo in cui mi piace condurre conversazioni complicate come questa, sapete?”

Parker non vuole che la definiscano “una lotta tra gatti”

approfondimento

"And Just Like That...": 12 frasi cult di Sex and the City

"È così doloroso per le persone continuare a parlare di questa 'lotta tra gatti': una rissa, una rissa, una rissa. Non ho mai pronunciato parole di lotta in vita mia su nessuno con cui abbia mai lavorato", ha affermato Sarah Jessica Parker. "Non c'è una 'rissa' in corso. Non ci sono state controversie pubbliche o battibecchi o conversazioni o accuse fatte da me o da chiunque altro per mio conto. Non lo farei. Non è così che lo farei”, ha aggiunto.

Parker ha continuato: "Quindi vorrei solo che smettessero di chiamarlo 'lotta tra gatti' o 'argomento', perché non riflette, in realtà”. Confessa che per lei è stato doloroso.

Le dichiarazioni di Kim Cattrall

approfondimento

Sex and the City, Sarah Jessica Parker risponde ai commenti di ageismo

Ricordiamo che nel 2017 Kim Cattrall ha fatto dichiarazioni che hanno scioccato il pubblico di Sex and The City, affermando di "non essere mai stata amica" di nessuno dei suoi ex compagni di cast della serie.

Queste parole hanno turbato i fan dello show perché spesso il pubblico confonde i personaggi con gli attori, quindi una serie che racconta le vite di quattro amiche così legate come sono state Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha invoglia a credere che anche tra un ciak e l'altro le quattro attrici vadano tutte insieme a fare aperitivi a Manhattan.
Invece Cattrall ha mandato in frantumi il sogno del pubblico, dicendo senza mezzi termini che lei non è mai stata amica di nessuna delle sue colleghe di SATC. In particolare dice di non esserlo mai stato proprio nello specifico nei confronti di Sarah Jessica Parker.

Le parole di Cattrall su Parker

approfondimento

Kim Cattrall, da Sex and the City a Filthy Rich

"Questo è davvero il punto in cui rimprovero le colleghe di Sex and the City, e in particolare Sarah Jessica Parker", ha detto Kim Cattrall a Piers Morgan su Life Stories, per il Daily Mail. "Penso che avrebbe potuto essere più gentile. Penso davvero che avrebbe potuto essere più gentile. Non so quale sia il suo problema”, ha aggiunto Cattrall.

Spettacolo: Per te