Bob Dylan, arriva un vinile con due versioni inedite di “Blind Willie McTell”

Musica

Sarà un grande regalo per tutti i fan quello di Bob Dylan. Il celebre cantautore statunitense ha deciso di dedicare alla sua grande platea di ascoltatori la pubblicazione inedita di ben due versioni dello storico brano “Blind Willie McTell”. I singoli saranno distribuiti in versione vinile 7 pollici dal prossimo venerdì 20 agosto

Nelle scorse ore il cantautore statunitense di “Blind Willie McTellBob Dylan, ha annunciato che dal prossimo venerdì 20 agosto proprio questo singolo verrà pubblicato in due versioni inedite e mai ascoltate prima d’ora, rese disponibili in vinile da 7 pollici a cura dell’etichetta discografica Third Man Records.

Un brano a suo modo ricco di storia, che risale alle lunghe sessioni di registrazione che Bob Dylan fece per l’album “Infidels” del 1983, senza poi decidere di includerla nel disco. Una prima versione di “Blind Willie McTell” venne infatti rilasciata ufficialmente solo otto anni dopo, nel 1991 nel celebre cofanetto “The Bootleg Series Volumes 1-3 (Rare & Unreleased) 1961-1991”.

Bob Dylan e le due versioni inedite del suo celebre singolo

approfondimento

Bob Dylan, apre un museo dedicato al cantautore

Ciò che differenzia le due versioni inedite di “Blind Willie McTell” dall’originale uscita nel 1991, è prima di tutto l’impianto interpretativo. Se nella canzone tradizionale risuonava infatti la voce essenziale di Dylan, accompagnata solo dai tasti di un pianoforte e dal pizzicato di corde di una chitarra (Mark Knopfler, ex frontman Dire Straits), gli inediti del nuovo vinile da sette pollici saranno ben più strumentali grazie all’aiuto di una vera band con la partecipazione di Bob Dylan e Mark Knopfler, insieme a Mick Taylor, Sly Dunbar e Robbie Shakespeare. Mentre la versione sul lato A del vinile sarà disponibile solo per questa uscita, l’inedito sul lato B del disco sarà invece contenuto anche in “Springtime In New York: The Bootleg Series Vol. 16 (1980-1985)”, il cofanetto di Bob Dylan in arrivo il prossimo 17 settembre.

Bob Dylan racconta “Blind Willie McTell”

approfondimento

Bob Dylan, i 15 migliori album dell’artista Premio Nobel

È stato proprio in una sua recente intervista al magazine musicale Rolling Stone, che il cantautore statunitense Bob Dylan ha raccontato di più in merito al cofanetto che verrà pubblicato a metà settembre e che conterrà alcuni tra i suoi album di maggiore successo. “Spingtime in New York: The Bootleg Series Vol. 16 (1980-1985)” conterrà brani registrati direttamente dal periodo di Dylan definito post-Cristiano, in cui figurano per la loro bellezza di ascolto e musicalità, gli album “Shot of Love” (1981), “Infidels” (1983) e “Empire Burlesque” (1985) accanto a tutti quei singoli registrati durante i sound check live per il tour negli stadi europei e per il “Late Night With David Letterman”, tra il 1980 e 1984. Come raccontato dallo stesso Bob Dylan: “Il singolo “Blind Willie McTell” fu la prima vera traccia sulla quale si lavorò durante queste sessioni, ma l’ultima ad essere registrata circa un mese dopo”. Stando a quanto dichiarato da Third Man Records, il vinile in arrivo il 20 agosto con le due versioni inedite di “Blind Willie McTell” sarà disponibile per tutti i fan direttamente dallo shop online della celebre etichetta discografica.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.