Vasco Rossi: l’aneddoto sul video di Vieni qui

Musica

Matteo Rossini

©Kika Press

Vasco Rossi su Instagram: “È stata una cosa che ha sconvolto molto anche noi perché di solito pensiamo al matrimonio come un rito abbastanza serio”

È il 16 gennaio 2009 quando Vieni qui debutta nelle radio, a distanza di dodici anni il rocker ha deciso di festeggiare l’anniversario raccontando un aneddoto sul videoclip che al momento conta oltre sedici milioni di visualizzazioni su YouTube.

Vasco Rossi: “Il videoclip è stato ispirato da un episodio realmente accaduto”

approfondimento

I protagonisti delle canzoni più famose: ecco tutte le muse

 

Un matrimonio, l’amore per la musica e la voglia di festeggiare una delle giornate più indimenticabili della vita insieme ad altre settantamila persone. Vasco Rossi, classe 1952, ha svelato ai fan la nascita dell'idea del video del quinto singolo estratto dall’album Il mondo che vorrei, certificato disco di diamante nel Bel paese per aver venduto più di mezzo milione di copie.

 

Il cantante (FOTO) ha rivelato: “Dodici anni fa usciva in radio il singolo Vieni qui. Il videoclip è stato ispirato da un episodio realmente accaduto. Una coppia di sposi ‘spericolati’ è arrivata, con la combriccola di amici, direttamente dalla chiesa allo stadio San Siro, per condividere la loro felicità con altre settantamila persone”.

 

In seguito, Vasco Rossi ha aggiunto: “È stata una cosa che ha sconvolto molto anche noi perché di solito pensiamo al matrimonio come un rito abbastanza serio... Non è che dopo si va al concerto di Vasco Rossi! È una cosa molto divertente!”.

approfondimento

Venditti ritrova su Facebook il protagonista di “Piero e Cinzia”

Il post ha ottenuto numerosi commenti da parte dei fan contando in poco tempo oltre 30.000 like e più di 120.000 visualizzazioni.

Vasco Rossi: “Le canzoni per me nascono per essere cantate dal vivo”

approfondimento

Vasco Rossi, Una canzone d’amore buttata via: il testo e il video

 

Nelle scorse ore Vasco Rossi ha parlato del suo rapporto viscerale con il palco attraverso un post sul suo profilo Instagram che conta più di un milione e mezzo di follower: “Le canzoni per me nascono per essere cantate dal vivo.. Ogni volta che sali su un palco la sensazione è sempre quella... ti emozioni e senti quell'energia intorno a te che tu vuoi restituire alle persone che vengono a vederti. Vuoi farle a tua volta emozionare e divertire”.

 

Successivamente, la voce di Rewind ha dichiarato: “Quando provi queste emozioni insieme a cinquantamila persone è una bella botta. E quando finisci sei come svuotato ma felice. Io sono meno imbarazzato quando salgo su un palco che quando entro in un bar perché sul palco c'è la musica e non pensi alle singole persone.. canti per un'anima sola”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.