Eurovision Song Contest: chi ha vinto negli ultimi 10 anni

Dal dominio scandinavo all'inaspettata vittoria dell'Azerbaigian passando per il trionfo di Conchita Wurst , ripercorriamo insieme i vincitori degli ultimi dieci anni dell'Eurovision Song Contest .

Spettacolo Musica 09 aprile 2019 Eurovision Song Contest: le vittorie dell'Italia Eurovision Song Contest: Mahmood canta "Soldi" al party di Londra

Tra meno di una settimana si alzerà il sipario sulla 64° edizione dell’Eurovision Song Contest, la kermesse musicale più popolare e importante al mondo in cui si sfidano oltre quaranta nazioni.

Nel corso degli anni la manifestazione ha assunto sempre maggior importanza fino a diventare uno degli eventi mediatici più attesi al mondo grazie anche alla partecipazione degli artisti nazionali più famosi in patria: da Domenico Modugno nel 1958 ai Cascada nel 2013 passando per Anggun nel 2012 e Bonnie Tyler nel 2013.

L’Eurovision non è soltanto una gara in cui pop, coreografie e scenografie spettacolari hanno la meglio ma è anche un’importante vetrina, basti pensare al lancio della carriera di alcuni artisti divenuti poi tra i più famosi al mondo, due su tutti gli ABBA e Celine Dion. Negli ultimi dieci anni la manifestazione ha virato sempre di più verso la musica pop e dance portando alla vittoria otto brani in lingua inglese.

Artisti che tentano il bis

Nel 2009 l’Eurovision viene ospitato a Mosca, a seguito della vittoria di Dima Bilan, e il vincitore è il norvegese Alexander Rybak che conquista tutti con il brano “Fairytale” diventato uno dei più celebri della manifestazione; l’artista tenta il bis lo scorso anno con “That's How You Write a Song” ma finisce quindicesimo nella serata conclusiva. Il 2010 è l’anno della giovanissima Lena, classe 1991, che trionfa con il singolo di debutto “Satellite” che scala la classifica tedesca vendendo oltre 300.000 copie in patria; come Alexander, anche Lena decide di tentare il bis l’anno successivo con l’ammaliante “Taken by a Stranger” ma il colpo non avviene.

Il trionfo svedese con Loreen

Nel 2011 la vittoria viene inaspettatamente conquistata da Ell & Nikki, provenienti dall’Azerbaigian, con la ballad “Running Scared”, il 2012 è l’anno di Loreen, la cantante svedese sbaraglia la concorrenza e il singolo “Euphoria” diventa una delle canzoni della manifestazione più vendute degli ultimi anni, ad esempio il brano ottiene dieci dischi di platino in Norvegia, undici dischi di platino in Svezia, un disco d’oro in Italia e vende oltre 200.000 copie nel Regno Unito e più di 30.000 copie in Danimarca, Svizzera, Austria e Spagna. La vittoria di Loreen dà nuova linfa vitale alla manifestazione che assume ancora più popolarità.

La superiorità scandinava

Il 2013 è l’anno della vittoria della Danimarca con Emmelie de Forest e la sua “Only Teardros”, nel giro di sei anni la Scandinavia vince per ben tre volte dimostrando la netta superiorità a livello musicale. Nel 2014 l’evento si tiene a Copenaghen in cui la medaglia d’oro viene conquistata da Conchita Wurst (qui le foto del suo recente e irriconoscibile look) e la bellissima “Rise Like a Phoenix” che consegna all’Austria la sua seconda vittoria. L’anno successivo la Svezia mette a segno una nuova vittoria, la seconda in quattro anni, grazie a Måns Zelmerlöw e la sua “Heroes”; anche in questo caso la terra natale degli ABBA dimostra di non avere rivali e il brano diventa una hit di portata internazionale.

Le vittorie degli ultimi anni

Il 2016 è l’anno di Jamala che porta l’Ucraina alla vittoria con “1944”, nel 2017 vince Salvador Sobral con “Amar pelo dois” facendo si che per il secondo anno consecutivo non sia un brano di lingua inglese a trionfare. Infine, lo scorso anno la vittoria è stata conquistata dalla travolgente Netta e la sua “Toy”portando la manifestazione a Tel Aviv.