Mahmood: "Soldi" è certificato doppio disco di platino

Mahmood
@Facebook

Mahmood segna un nuovo traguardo di vendite e ascolti grazie al fortunato singolo sanremese “Soldi”

Continua il successo di Mahmood che, forte della sua vittoria al Festival di Sanremo 2019, registra un altro importante traguardo: il suo singolo “Soldi” si è già guadagnato la certificazione di doppio disco di platino. Questo riconoscimento da parte della FIMI sta a significare che il brano ha venduto oltre le 100.000 copie nel mercato online.

Il successo dopo Sanremo

Mahmood, pseudonimo di Alessandro Mahmoud, è il cantautore 26enne che ha trionfato alla 69ª edizione del Festival della canzone italiana. La sua vittoria a Sanremo Giovani gli ha dato la possibilità di presentare il brano “Soldi” sul palco dell’Ariston gareggiando insieme ai big. Una seconda sfida vinta per Mahmood, che si è aggiudicato ancora una volta il primo posto sul podio della kermesse, seguito da Ultimo e Il Volo. La sua “Soldi” è stata scritta insieme a Dario Faini – in arte Dardust – che ha lavorato anche alla produzione del pezzo con Charlie Charles. Il singolo sanremese ha riscosso subito un enorme successo, sbancando ogni record: ha raggiunto la vetta di tutte le classifiche di ascolto, da Spotify a EarOne, da Apple Music a iTunes. Con oltre 10 milioni di ascolti, il brano è tra i pezzi più ascoltati al mondo nella Top 100 Global di Spotify (entrata più alta di sempre di un artista italiano nella Top 50 Global alla posizione numero 40 in data 10 febbraio). Le cifre parlano da sé: “Soldi” di Mahmood ha battuto ogni record di streaming in Italia totalizzando 1.676.481 ascolti nell'arco di 24 ore (dati raccolti l’11 febbraio) e 8.223.614 stream nell'arco di una settimana di rilevamento (da venerdì 8 febbraio a giovedì 14 febbraio). Mahmood rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2019, che quest’anno si svolgerà dal 14 al 18 maggio presso l’Expo di Tel Aviv, Israele.

Il debut album “Gioventù bruciata”

Dopo la fortunata esperienza sanremese, Mahmood ha pubblicato il suo primo album in studio: “Gioventù bruciata”, uscito il 22 febbraio 2019 per Island Records, contiene 10 tracce più una bonus track (“Soldi” presentata in featuring con Gué Pequeno, rapper che ha duettato con Mahmood anche sul palco dell’Ariston nella penultima serata del Festival di Sanremo 2019). Il disco ha riscosso un grande successo, raggiungendo la prima posizione nella classifica album FIMI. “Gioventù bruciata” è una versione aggiornata dell'omonimo EP uscito a settembre 2018, con l’aggiunta di nuovi brani inediti. L’esordio discografico di Mahmood contiene due featuring: con il sopracitato Gué Pequeno per una versione alternativa di “Soldi” e con Fabri Fibra in “Anni 90”. Il disco è stato presentato con un instore tour in tutta Italia, tra fine febbraio e inizio marzo. Quello che tutti si aspettano ora è di poter tornare a sentire le canzoni di Mahmood live. In attesa dell’annuncio di un tour ufficiale, potrete vederlo sul palco del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno il prossimo 8 maggio, in occasione di un concerto-evento benefico a cui prenderanno parte anche Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti e Dardust. Di seguito la tracklist completa di “Gioventù Bruciata”:

  1. Soldi
  2. Gioventù bruciata
  3. Uramaki
  4. Il Nilo nel Naviglio
  5. Anni 90 (feat. Fabri Fibra)
  6. Asia occidentale
  7. Remo
  8. Milano good vibes
  9. Sabbie mobili
  10. Mai figlio unico

Bonus track:

  1. Soldi (feat. Gué Pequeno)