Sanremo 2019, Mahmood al Festival con “Soldi”: il testo

“Soldi” è il brano scelto da Mahmood per gareggiare tra i “Big” del Festival di Sanremo 2019: ecco il testo

Festival di Sanremo 2019, vince Mahmood SPECIALE SANREMO

Tra i concorrenti della 69esima edizione del Festival di Sanremo vi è anche Alessandro Mahmoud, in arte semplicemente Mahmoud, nato a Milano nel 1992. Il giovane artista inizia la sua carriera musicale partecipando nel 2012 alla sesta edizione del talent X-Factor, anche se viene eliminato alla terza puntata. Nel 2016, invece, arriva a Sanremo, dove gareggia nella sezione “Giovani” con il brano “Dimentica”. Nel 2017 collabora con Fabri Fibra per il singolo “Luna” e nel 2018 si distingue per essere stato uno degli autori di “Sobrio” e “Nero Bali”, con Elodie e Guè Pequeno. Quest’anno, il cantante torna a cantare a Sanremo, ma nella categoria dei “Big” a cui ha avuto accesso grazie al brano “Gioventù bruciata”, con cui ha conquistato la giuria di Sanremo Giovani lo scorso dicembre.

“Soldi”: significato e testo

La canzone che Mahmood ha scelto di portare a Sanremo 2019 parla della delusione d’amore che si prova quando ci si rende conto che la persona che si ha a fianco è più legata ai soldi che ai sentimenti. Il brano racconta della sofferenza che si prova quando si scopre che dietro un rapporto che si credeva sincero c’è solo un interesse di carattere economico. Sul palco dell’Ariston “Soldi” si è distinto per il sound urban, il ritmo dal respiro internazionale e per non essere la classica canzone che ci si aspetterebbe a Sanremo. Ecco il testo:

In periferia fa molto caldo

Mamma stai tranquilla sto arrivando

Te la prenderai per un bugiardo

Ti sembrava amore era altro

Beve champagne sotto Ramadan

Alla TV danno Jackie Chan

Fuma narghilè mi chiede come va

Mi chiede come va come va come va

Sai già come va come va come va

Penso più veloce per capire se domani tu mi fregherai

Non ho tempo per chiarire perché solo ora so cosa sei

È difficile stare al mondo quando perdi l’orgoglio lasci casa in un giorno

Tu dimmi se

Pensavi solo ai soldi soldi

Come se avessi avuto soldi

Dimmi se ti manco o te ne fotti

Mi chiedevi come va come va come va

Adesso come va come va come va

Ciò che devi dire non l’hai detto

Tradire è una pallottola nel petto

Prendi tutta la tua carità

Menti a casa ma lo sai che lo sa

Su una sedia lei mi chiederà

Mi chiede come va come va come va

Sai già come va come va come va

Penso più veloce per capire se domani tu mi fregherai

Non ho tempo per chiarire perché solo ora so cosa sei

È difficile stare al mondo

Quando perdi l’orgoglio

Ho capito in un secondo che tu da me

Volevi solo soldi

Come se avessi avuto soldi

Prima mi parlavi fino a tardi

Mi chiedevi come va come va come va

Adesso come va come va come va

Waladi waladi habibi ta’aleena

Mi dicevi giocando giocando con aria fiera

Waladi waladi habibi sembrava vera

La voglia la voglia di tornare come prima

Io da te non ho voluto soldi...

È difficile stare al mondo

Quando perdi l’orgoglio

Lasci casa in un giorno

Tu dimmi se

Volevi solo soldi soldi

Come se avessi avuto soldi

Lasci la città ma nessuno lo sa

Ieri eri qua ora dove sei papà

Mi chiedi come va come va come va

Sai già come va come va come va