Harry Potter e la camera dei segreti, 10 curiosità sul film

Cinema

Le riprese del secondo film sono iniziate tre giorni dopo l’uscita al cinema di Harry Potter e la pietra filosofale. Era il 19 novembre 2001 ed ecco le principali curiosità

Harry Potter e la camera dei segreti è il secondo film della saga cinematografica fantasy tratta dai romanzi di J.K. Rowling. Giunto al cinema nell’ormai lontano 2002 e diretto da Chris Columbus. Una pellicola ricca di curiosità che forse neanche i fan di vecchia data del franchise conoscono.

Harry Potter e la camera dei segreti, curiosità

approfondimento

Harry Potter incanta Sky Cinema, dalla reunion ai film della saga

La saga di Harry Potter ha coinvolto nel corso degli anni numerose celebrità del mondo della recitazione britannico. Volti celebri del teatro UK, così come del cinema e della televisione. Per il ruolo di Gilderoy Allock è stato scelto Kenneth Branagh, ma la parte poteva essere affidata a Hugh Grant. L’attore fu costretto a rifiutare l’ingresso nel franchise a causa del fitto calendario lavorativo.

 

Una storia che ha trovato spazio anche nella reunion per i 20 anni della saga è quella che vede protagonista Richard Harris (deceduto il 25 ottobre 2002, alcune settimane prima del lancio del film). Il compianto attore, interprete nella prima parte del franchise di Albus Silente, riteneva che Fanny fosse un uccello reale, addestrato per la pellicola. Non pensava ovviamente si trattasse di una fenice ma aveva compreso fosse un vero uccello esotico. Con sommo stupore ha poi scoperto fosse un pupazzo meccanico.

approfondimento

Harry Potter, crescono i bambini chiamati con i nomi dei personaggi

Una delle scene più divertenti del film è senza dubbio quella in cui l’auto di Ron viene distrutta dal Platano Picchiatore. La produzione non badò a spese e vennero fatte a pezzi ben 14 auto per quel ciak.

 

Il fenomeno Harry Potter ha da decenni raggiunto una caratura globale. Non c’è da stupirsi, dunque, che i figli del regista Chris Columbus fossero grandi fan della saga di J.K. Rowling. I quattro bambini sono tutti apparsi nella pellicola. Eleanor è Susan Ossas, Brenda è una ragazza presente in biblioteca, Violet è la bambina con i fiori nel dipinto e Isabella è la bambina che legge un libro al Ghirigoro.

 

John Williams è uno dei compositori più celebri al mondo. Considerando i suoi tanti impegni, non consegnò una colonna sonora completa. Venne dunque ingaggiato il compositore William Ross per adattare il tutto e condurre l’orchestra per la registrazione.

approfondimento

20 anni fa il primo film della saga di Harry Potter. FOTO

Il personaggio di Tom Riddle è stato interpretato da Christian Coulson, che ottenne la parte nonostante i suoi 23 anni del tempo. Ben più “anziano” degli altri attori candidati, tutti 16enni e 17enni. Nei ricordi vediamo anche un giovane Hagrid, interpretato da Martin Bayfield, curiosamente la controfigura di Robbie Coltrane.

 

Sul set non sono mancati momenti del tutto improvvisati. Tom Felton ha raccontato nella reunion di come Jason Isaacs si fosse ottimamente calato nella parte di Lucius Malfoy. Un livello di crudeltà e spietatezza enormi. Ha dunque deciso di aggiungere di propria sponte la battuta: “Speriamo che ci sia sempre il signor Potter per salvare la situazione”. Improvvisata anche la risposta di Daniel Radcliffe: “Stia tranquillo, io ci sarò”.

 

Eddie Redmayne aveva provato a entrare a far parte della saga di Harry Potter con grande anticipo rispetto a quanto è poi accaduto. È oggi Newt Scamander in Animali fantastici ma aveva già provato a interpretare Tom Riddle.

 

Nella scena finale Hermione avrebbe dovuto abbracciare Harry e Ron. Emma Watson era però in grande imbarazzo sul set e così Chris Columbus le concesse di abbracciare unicamente Daniel Radcliffe, per poi stringere la mano a Rupert Grint.

 

La camera dei segreti è il set più ambizioso dell’intera saga di Harry Potter. Una stanza davvero imponente, con una lunghezza di più di 76 metri e una larghezza di 36.5 metri. È anche più grande del sala di Hogwarts, che è lunga 42 metri e larga 12 metri.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.