Once upon a time in Hollywood: Margot Robbie pubblica un altro poster ufficiale

Inserire immagine

Stavolta tocca a Margot Robbie stuzzicare la fantasia dei propri seguaci e non solo, pubblicando una foto di scena  

Once Upon A Time In Hollywood, il primo poster Quentin Tarantino, i migliori film

A un giorno di distanza dal primo poster ufficiale, pubblicato direttamente dall’account Instagram di Leonardo DiCaprio, arriva il secondo poster ufficiale di «Once Upon A Time In Hollywood», nona pellicola firmata Quentin Tarantino, tra le più attese del 2019.

Stavolta tocca a Margot Robbie stuzzicare la fantasia dei propri seguaci e non solo, pubblicando una foto di scena che la ritrae - da sola - nei panni di Sharon Tate.

Once Upon A Time In Hollywood: l’omicidio di Sharon Tate

D’altronde, la storia al centro dell’opera riguarda proprio l’omicidio della diva statunitense, moglie di Roman Polanski, trucidata  della setta di Charles Manson assieme a un gruppo di amici tra le mura della sua villa a Bel Air.

Una storia tra le più macabre di sempre, che, proprio per la sua crudeltà ed efferatezza, dilaniò il mondo dorato di Hollywood mettendo a soqquadro l'interno jet-set internazionale.

Once Upon A Time In Hollywood: il cast stellare


Oltre a Robbie, la pellicola conta una serie di prim’ordine, capitanati da Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, chiamati a vestire rispettivamente i panni di Rick Dalton e Cliff Booth: attore e vicino di casa della diva il primo, migliore amico della donna il secondo.

Accanto a loro, spazio anche ad Al Pacino (Marvin Shwarz, l’agente di Dalton), Emile Hirsch (l’hair stylist delle star Jay Sebrin) e Damian Lewis (Steve McQueen). A interpretare, invece, il complicato ruolo di Charles Manson è l’attore australiano Damon Herriman, già visto in «J. Edgar» di Clint Eastwood (dove, tra l’altro, ha diviso la scena proprio con DiCaprio) e «The Lone Ranger».

Once Upon A Time In Hollywood: il secondo poster


Se la prima locandina ritraeva DiCaprio al fianco di Pitt, entrambi in piedi e vestiti con abiti d’epoca, lo sguardo del secondo fisso in camera mentre quello del primo indirizzato verso l’esterno, il nuovo poster vede Robbie appoggiata a qualcosa che non compare nell’inquadratura.

Davanti a un vecchio cinema con corrispettiva insegna vintage, l’attrice (dolcevita nero a coste, minigonna e stivali a terra color panna) si accarezza i biondi capelli lasciati liberi al vento. E intanto guarda avanti, con gli occhi totalmente persi nel vuoto.