Brad Pitt con DiCaprio nel nuovo film di Tarantino

Brad Pitt
Brad Pitt
@Getty Images

L’attore si è aggiunto al collega Leonardo DiCaprio nel cast della nuova pellicola di Quentin Tarantino, che si intitolerà Once Upon a Time in Hollywood.

Il 2018 di DiCaprio

Tra i grandi divi con cui ha lavorato Quentin Tarantino nel corso degli anni, spiccano i nomi di Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Il primo, che aveva recitato in Django Unchained, era già stato scelto da tempo per il prossimo progetto del regista di culto. È invece di oggi la notizia secondo cui il secondo, protagonista di Bastardi senza gloria, si unirà al cast del nuovo film.

La pellicola diretta da Quentin Tarantino, incentrata in parte sul brutale omicidio di Sharon Tate da parte della Famiglia di Charles Manson, ha ora anche un titolo ufficiale e una data di uscita. Once Upon a Time in Hollywood, titolo che richiama C’era una volta il West e C’era una volta in America di Sergio Leone, uscirà nelle sale USA il 9 agosto 2019.

In Once Upon a Time in Hollywood Leonardo DiCaprio e Brad Pitt interpreteranno rispettivamente Rick Dalton, un famoso attore di telefim western, e il suo stuntman Clif Booth. Entrambi faticano a trovare nuovi lavori, ma contano su una conoscente di Rick: Sharon Tate, sua vicina di casa, nonché moglie del regista Roman Polanski.

Per il ruolo di Sharon Tate, per quanto al momento non ci siano conferme ufficiale, sarebbe in lizza un’attrice in auge come Margot Robbie, attualmente candidata per l’Oscar alla Migliore attrice protagonista grazie al suo ruolo in Io, Tonya.

Il film, che al contrario delle precedenti pellicole di Tarantino non sarà prodotto dai fratelli Weinstein in seguito allo scandalo che ha travolto Harvey, sarà una produzione Sony. Le riprese dovrebbero cominciare a luglio, con un budget stimato di 100 milioni di dollari.