Svelata collaborazione Prada e Miu Miu per i costumi di "Elvis"

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

Immagine dal profilo ufficiale di IG Prada e Miu Miu

Miuccia Prada torna a cooperare con il regista Luhrman, dopo aver collaborato ai suoi Il grande Gatsby e Romeo+Juliet. La stilista ha firmato i look dei protagonisti del biopic, che sarà in anteprima al Festival di Cannes il 24 maggio e atteso nelle sale dal 22 giugno. La couturier italiana ha collaborato ancora una volta con la costumista di Luhrman (sua moglie): Catherine Martin, che nel 2014 vinse l’Oscar per i costumi di The Great Gatsby, dopo la statuetta per Moulin Rouge! e la nomination per Romeo+Juliet

Miuccia Prada torna a collaborare con il regista Baz Luhrman, stavolta per il suo nuovo film “Elvis”.
La stilista aveva già cooperato con quel genio visionario del cinema che è il regista australiano, unendosi alla sua produzione quasi un decennio fa e, prima ancora, quasi un trentennio fa: nel 2013 ha creato 40 look originali su misura per la pellicola “Il grande Gatsby”, con risultati a dir poco strepitosi, e nel 1996 aveva creato i look per il film “Romeo+Juliet” (titolo originale: “William Shakespeare's Romeo + Juliet”).
I risultati ottenuti con “Il grande Gatsby” sono stati così spettacolari da fargli ottenere l'Oscar per i costumi, consegnato nel 2014 alla leggendaria costumista Catherine Martin, fedele collaboratrice di Luhrman (nonché sua moglie). E “Romeo + Juliet” è valso a Catherine Martin una nomination agli Oscar.

Anche per “Elvis” la Maison italiana collaborerà con Catherine Martin, ancora colei a cui Luhrman ha dato in mano il reparto costumi di questo suo nuovo capolavoro.

Il film biografico che racconta del re del rock'n'roll - soffermandosi sul rapporto complicato che l'artista ebbe con il suo strano manager, il colonnello Tom Parker - sarà presentato in anteprima al Festival di Cannes il 24 maggio e uscirà poi nelle sale dal 22 giugno. La pellicola vede Austin Butler calarsi nel ruolo di Elvis, mentre è Tom Hanks a vestire i panni di Tom Parker. Olivia DeJonge interpreta invece la moglie del leggendario musicista: Priscilla Presley.

I costumi

approfondimento

Elvis, i poster del film

La costumista del film, Catherine Martin, deve tanto del suo successo proprio a Baz Luhrman.
Nata nel Nuovo Galles del Sud in Australia, Catherine Martin ha studiato arti visive a Sydney. Proprio qui ha incontrato il regista australiano con cui cominciò subito a collaborare. Fin dall’inizio degli anni ’90 i due condivisero il set, e alla fine di quel decennio hanno iniziato a condividere anche il talamo nuziale.
La costumista nel 1993 ha vinto due Premi BAFTA (costumi e scenografia) per Ballroom - Gara di ballo; nel 1997 ha ricevuto una nomination ai Premi Oscar per Romeo + Giulietta di William Shakespeare e nello stesso anno è convolata a nozze con Luhrmann.
Nel 2002, grazie a Moulin Rouge! (2001), ottiene due Premi Oscar 2002, come migliori costumi e migliore scenografia (entrambi condivisi con Brigitte Broch), e riceve due nomination ai Premi BAFTA dello stesso anno.
Nel 2008 lavora al film Australia, per il quale riceve una nomination agli Oscar per i costumi.
Nel 2014 vince due Premi Oscar (migliore scenografia con Beverley Dunn e migliori costumi) per Il grande Gatsby (di cui è anche coproduttrice), interpretato da Leonardo DiCaprio. Inoltre si aggiudica, sempre per Il grande Gatsby, due Premi BAFTA 2014, dove trionfa ancora una volta in entrambe le categorie. Che con “Elvis” sia ancora profumo di statuetta?

Le parole della costumista

approfondimento

Elvis di Baz Luhrmann, la 1° clip italiana dal film biopic

"Al centro di Elvis c'è la leggendaria storia d'amore tra Elvis e Priscilla. La bellezza e lo stile iconico di Priscilla Presley hanno segnato indelebilmente la cultura contemporanea: per Baz come per me era importante rimanere fedeli a questa eredità non semplicemente imitando gli abiti che Priscilla ha indossato, ma trovando un modo moderno per creare una connessione tra il pubblico di oggi e il suo stile epocale”, spiega la costumista Catherine Martin.

La collaborazione con Miuccia Prada

approfondimento

Elvis, la clip del film con la canzone dei Måneskin

Catherine Martin continua, sottolineando il piacere di lavorare ancora una volta con Miuccia Prada. “Per noi è stato meraviglioso collaborare di nuovo con Miuccia. Ci siamo immersi negli archivi di Prada e Miu Miu, all'interno dei loro atelier di assoluta eccellenza, per compiere un percorso di traduzione dagli abiti storici della signora Presley ai costumi che sarebbero poi apparsi nel film”.
Oltre al racconto in primo piano di Elvis e di Tom Parker, Baz Luhrmann ci racconta sullo sfondo anche la storia del costume e della società dell'America di quegli anni, analizzandone l'evoluzione del panorama culturale e, anche, di quello estetico, che spesso è la cartina di tornasole dei cambiamenti profondi.

L’annuncio della Maison

approfondimento

Elvis di Baz Luhrmann:trailer del biopic con Austin Butler e Tom Hanks

Sui profili social di Prada è uscito in queste ore l'annuncio della collaborazione.
Di seguito trovate la didascalia a corredo di due immagini condivise dall'account ufficiale di Prada, che potete guardare in fondo a questo articolo.

“Prada e Miu Miu annunciano la collaborazione di Miuccia Prada per i costumi dell'imminente epopea sul grande schermo firmata Baz Luhrmann, Elvis. Miuccia Prada ha collaborato con il premiato e visionario regista Baz Luhrmann e la costumista premio Oscar Catherine Martin per creare diversi look per i personaggi principali del loro attesissimo film, disegnando abiti personalizzati e rivisitando i capi dagli archivi di Prada e Miu Miu", si legge nel post della casa di moda.

Dopo il post di Prada, vi proponiamo il bozzetto di uno dei vestiti del film firmati Miu Miu, per gentile concessione della Maison.

miu miu
Courtesy: Prada e Miu Miu

Spettacolo: Per te