Leonardo DiCaprio, gli scienziati gli intitolano un albero: Uvariopsis dicaprio

Spettacolo
©Getty

Gli esperti della Royal Botanic Gardens hanno individuato una nuova specie vegetale nella foresta del Camerun. Hanno scelto di dedicarla all’attore Leonardo DiCaprio in favore delle sue continue lotte per la salvaguardia ambientale

Il nuovo anno ha portato con sé un’inaspettata notizia dal mondo della natura: la scoperta di una nuova specie botanica che gli scienziati avrebbero prontamente dedicato all’attore ed attivista Leonardo DiCaprio. La nuova pianta si chiamerebbe “Uvariopsis dicaprio” e sarebbe stata dedicata all’artista proprio in favore del suo tacito impegno per la salvaguardia dell’ambiente. Ultima su tutte la campagna di protezione del pianeta portata avanti anche con l’uscita della pellicola “Don’t Look Up” (dal 24 dicembre su Netflix e visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick), di cui DiCaprio è protagonista.

Gli scienziati scoprono una nuova specie vegetale

approfondimento

Don't look Up, il film spiegato da Leonardo DiCaprio

La scoperta di una nuova specie vegetale è arrivata da parte del gruppo di scienziati della Royal Botanic Gardens, che hanno individuato l’albero sconosciuto nei pressi della foresta camerunense, nota per la sua ricca biodiversità. Una decisione, quella di rinominare la pianta in onore del noto attore hollywoodiano, che è arrivata proprio per l’impegno che il divo mette costantemente a favore della salvaguardia ambientale, in ogni sua forma e, soprattutto, dopo il contributo che DiCaprio ha avuto nel salvataggio dal terribile disboscamento, della foresta di Ebo in Camerun. Il nome scelto dai ricercatori di Kew (Regno Unito) è “Uvariopsis dicaprio”, che prontamente si sono espressi sulle motivazioni di questa scelta. Ecco le parole che il botanico Martin Cheek ha rilasciato a BBC Uk: “Pensiamo che sia stato fondamentale nell'aiutare a fermare il disboscamento della foresta di Ebo”, ha detto diferendosi a Leonardo DiCaprio, rinnovando poi a tutto il mondo, l’invito a seguire l’esempio dell’attore, aiutando nel proprio piccolo a proteggere l’ambiente in cambiamento, “Ci sono ancora migliaia di specie vegetali e forse milioni di specie fungine là fuori di cui non siamo a conoscenza. Questo habitat naturale in cui stanno crescendo - in particolare le foreste, ma anche altri habitat - viene distrutto sempre più rapidamente da noi umani”.

Leonardo DiCaprio, il suo impegno a favore dell’ambiente

approfondimento

Leonardo DiCaprio ha donato 43 milioni di dollari alle Galapagos

L'albero “Uvariopsis dicaprio” è un piccolo sempreverde tropicale con fiori gialli che spuntano dal tronco ed è la prima pianta ufficialmente nominata dai ricercatori di Kew in questo nuovo anno. Si tratta di una specie inedita, membro della famiglia delle “ylang ylang”, già da tempo classificata tra i gruppi di alberi “in pericolo critico”. Con questo gesto, gli scienziati della Royal Botanic Gardens hanno voluto onorare gli sforzi ecologici di DiCaprio per salvare la foresta pluviale di Ebo (Camerun), trovando appropriato nominare un albero in suo onore. Nel 2020, l’attore allora 46enne ha dato vita a una campagna per proteggere la foresta, dimora del popolo Banen e di una popolazione diversificata di piante e animali. Pubblicando appelli sui social media e impegnandosi per la firma di una petizione, è riuscito ad aiutare attivamente gli esperti internazionali già da anni al lavoro in quei territori. Il risultato? Si parla di una lettera scritta al governo del Camerun, descrivendo in dettaglio le specie in via di estinzione di animali e piante che risiedono nella foresta. Nel documento si invitavano inoltre le alte cariche dello stato a far decadere l’ordine di disboscamento, subito accettato, con la promessa che la zona diventerà ben presto un Parco Nazionale.

Spettacolo: Per te