Parmitano sbarca su Sky Arte con il doc "Space Beyond"

Scienze

Si tratta del documentario ufficiale della missione “Beyond”, che ha coinvolto anche l'astronauta italiano che fa parte dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), per metà della sua durata anche capitano dell'equipaggio in orbita. Il primo appuntamento è previsto per sabato 28 novembre alle 21.15

“Non è un documentario su Luca Parmitano, nè sull’astronauta nè sull’uomo. Il protagonista assoluto deve essere lo spazio”. Così AstroLuca ha introdotto il documentario ufficiale che racconta la missione “Beyond”, dal titolo “Space Beyond”, che verrà trasmesso in anteprima il 28 novembre su SkyArte. Nel documentario si potranno osservare immagini inedite ed esclusive, girate direttamente dentro la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) dallo stesso protagonista. La prima messa in onda è prevista, come detto, sabato 28 novembre alle 21.15, mentre in replica si potrà vedere domenica 29 alle 15.30, giovedì 3 dicembre alle 18.00 e sabato 5 dicembre alle 9.10. Tutti i titoli di Sky Arte sono, tra l’altro, anche disponibili on demand e in streaming su Now Tv.

L’idea del documentario

approfondimento

Luca Parmitano, l'Iss un esempio di ricerca internazionale

“Space Beyond” è dunque il documentario ufficiale della missione “Beyond”, che ha avuto come protagonista l'astronauta italiano che fa parte dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), per metà della sua durata anche capitano dell'equipaggio in orbita. Si tratta di una coproduzione italo-tedesca, nata da un'idea dello stesso AstroLuca con Fabio Fagone, produttore e fondatore di Skylight Italia, scritto e diretto da Francesco Cannavà, prodotto da Fagone per Skylight Italia, da Vincenzo De Marco per Beagle Media, Renata Giuliano per 8RoadFilm ed Antonio Padovani e Francesco Mollo per LattePlusProduction. L'idea di realizzare questo documentario è nata tre anni fa circa, nel 2017, quando proprio Fagone e Parmitano, che si conoscono dai tempi del liceo, si sono incontrati una sera a cena. Da quel preciso momento è iniziato il percorso del progetto che ha avuto anche la collaborazione dell'Esa e dell'Asi, l’Agenzia Spaziale Italiana.

Un diario di bordo della missione

All’interno del documentario, una sorta di diario di bordo della missione, si potranno seguire anche le interviste a Jan Worner, direttore generale dell'Esa, a David Parker, direttore dell'esplorazione umana e robotica dell'Esa, a Frank De Winne, capo del centro astronauti europei dell'Esa, E ancora a Maybritt Kuipers, medico astronauta della missione Beyond e a Matthias Biniok, inventore dell'intelligenza artificiale Cimon per Esa. Una parte importante del documentario sarà dedicata poi alle attività extraveicolari (le cosiddette “Eva”), con Parmitano e l'astronauta americano Andrew Morgan che si sono addestrati a lungo per riparare all'esterno della Iss il sistema di raffreddamento del rilevatore di particelle cosmiche Ams-02. La missione “Beyond”, tra l’altro, vanta il record dell'Eva più complessa mai eseguita nella storia dell'aeronautica e anche della prima passeggiata spaziale svolta con sole donne astronauta.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24