Maturità 2022: a Venezia intera commissione positiva al Covid

Salute e Benessere
©Ansa

In un istituto del centro storico di Venezia, negli scorsi giorni sono risultati positivi al coronavirus tutti i componenti di una commissione. "Fortunatamente siamo riusciti a sostituirla per tempo", ha spiegato la direttrice dell'Ufficio scolastico del Veneto, Carmela Palumbo

 

ascolta articolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

 

Oggi, 22 giugno, sono iniziati gli esami di Maturità per oltre 500mila studenti italiani,  su cui incombe però l’impennata dei casi di Covid-19 che ha già costretto alcuni studenti a rimandare la prima prova. In Veneto sono numerosi gli studenti che a causa del Covid-19 saranno costretti a sostenere gli scritti nel corso delle prove suppletive previste il 6 e 7 luglio. Ma il virus non ha risparmiato nemmeno i docenti. In un istituto del centro storico di Venezia, negli scorsi giorni, sono risultati positivi al coronavirus Sars-CoV-2 tutti i componenti di una commissione. (COVID: LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA - VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE)

"Commissione sostituita per tempo"

approfondimento

Covid in Italia e nel mondo, le ultime notizie di oggi 22 giugno

"Fortunatamente siamo riusciti a sostituirla per tempo", ha spiegato la direttrice dell'Ufficio scolastico del Veneto, Carmela Palumbo, ricordando che gli studenti impossibilitati a sostenere l’esame potranno recuperarlo. Chi non ha fatto la prima prova di italiano oggi e non farà quella di indirizzo domani, le recupererà il 6 e il 7 luglio. Se la positività al Covid non permetterà di sostenere l'esame nemmeno nelle date previste all'inizio di luglio, sarà rimandato direttamente a settembre. Chi, invece, dovesse, risultare positivo al Covid prima della prova orale potrà, a discrezione della commissione, sostenerla da remoto.

Salute e benessere: Più letti