Scrivere un diario può migliorare il benessere psicofisico delle persone

Foto di archivio (Getty Images)
1' di lettura

Gli psicologi hanno dimostrato che dedicare qualche ora al giorno alla scrittura creativa sarebbe in grado di ridurre lo stress e alleviare la sofferenza mentale di chi è depresso

Tenere un diario è un'abitudine che, almeno fino a qualche anno fa, era diffusa tra gli adolescenti. Scrivendo i propri pensieri a fine giornata, i giovani avevano l'impressione di riuscire a comprendere meglio se stessi e il mondo che li circondava. Crescendo, però, quasi tutti tendono a perdere questa abitudine. Nel caotico mondo degli adulti il tempo è una risorsa esigua e gli impegni che si accumulano sempre di più fanno passare la scrittura, utilizzata come valvola di sfogo, in secondo piano. Eppure, proprio a causa dello stress provocato, l’annotare i pensieri potrebbe essere uno dei metodi più efficaci per scaricare la tensione e migliorare il benessere psicofisico.
Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la depressione è la causa principale di disabilità in tutto il mondo. Le loro stime indicano oltre più di 300 milioni di persone che convivono con questa patologia. Non esistono rimedi rapidi per curarla, tuttavia dedicarsi ad attività creative rappresenta un ottimo primo passo verso la guarigione. Molti ospedali, infatti, aiutano i pazienti a rimettersi in salute dedicando qualche ora al giorno alle attività artistiche.

Il parere degli psicologi

In particolare, la scrittura creativa risulta molto efficace, oltre che economica (servono solo un quaderno e una penna). Il professore di psicologia James Pennebaker ha scoperto che tenere un diario può ridurre la probabilità di ammalarsi e portare benefici al sistema immunitario nel breve periodo.
Anche la ricercatrice di psicologia positiva Megan Hayes conferma i benefici della scrittura. Ritiene che possa portare con sé emozioni positive e appagamento, alleviando così la sofferenza mentale.

Come migliorare la creatività

Uno dei consigli più noti per chi vuole scrivere un diario, reso popolare dall'autrice Julia Cameron, consiste nel redigere tre pagine ogni mattina, senza badare troppo alla grammatica o al lessico. L'unica cosa che conta sarebbe dare libero sfogo a emozioni e pensieri negativi. È un ottimo metodo per ottenere un punto di vista più obiettivo sulla propria vita e capire cosa si desidera davvero.
Chi è già abituato a tenere un diario, potrebbe stimolare la creatività svolgendo varie attività che attivano il lato destro del cervello, come correre, fare una doccia o guidare. Così facendo, diventerebbe più immediato mettere nero su bianco le proprie idee.
Una buona abitudine da adottare sarebbe portare sempre con sé un quaderno e una penna. Ogni occasione è buona per scrivere e cambiare ambiente può rendere la scrittura più frizzante. Gli esperti di benessere consigliano di rendere l'esperienza il più piacevole possibile, utilizzando un quaderno esteticamente gradevole e una penna che scrive bene.
I benefici della scrittura sono dunque molteplici e chi desidera condurre una vita maggiormente piacevole e godere di una salute migliore dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di ritagliare un piccolo spazio, all'inizio o alla fine della giornata, da dedicare a questa attività creativa. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"