Coronavirus Veneto, Zaia: "Fase 2? Sarà di convivenza con il virus più che di ripartenza"

Politica

Il governatore del Veneto: "Occorre ripartire gestendo e attraversando" un periodo di convivenza, "Siamo pronti e non cerchiamo prove muscolari, ma bisogna decidere". Su Regionali e Comunali, "tutto ci dice che la miglior finestra, quella meno rischiosa, è in luglio"

La “fase 2 dell’epidemia” di coronavirus “è quella della convivenza, più che della ripartenza”. Ne è convinto il governatore del Veneto Luca Zaia, che in un’intervista al Corriere della Sera precisa: “Tenendo fisso in mente che, prima di tutto, viene la salute dei cittadini”. Sui tempi della riapertura Zaia sottolinea: "Noi siamo pronti e non cerchiamo prove muscolari. Però bisogna decidere, e farlo sui dati che ci sono, i nostri e quelli dei paesi che hanno superato l’epidemia come la Cina e la Corea” (CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI - SPECIALE - LE GRAFICHE SULL'ITALIA).

“Per la fase di convivenza protezioni adeguate e poche regole ma chiare”

“Occorre ripartire attraversando, e gestendo, una fase di convivenza”, insiste Zaia. Il governatore del Veneto spiega la sua visione sul periodo di convivenza con il virus: “Tra la gente al fronte, i medici e il personale sanitario”, sottolinea, “si è infettato soltanto l’1,3%. Significa che con le opportune protezioni, abbiamo un abbattimento dell’infezione gigantesco”. E poi: “Le regole devono essere poche, ma chiarissime”. Infine, ammonisce Zaia, “dobbiamo essere duri e crudi: e dire chiaramente che dietro l’angolo, senza senso di responsabilità, c’è la morte per il ritorno dell’infezione” (LE TAPPE - I PAESI CON IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI - LA MAPPA DEL CONTAGIO - FOTO SIMBOLO).

 No al voto in Regioni e Comuni in autunno

Zaia si dice poi contrario al rinvio delle elezioni in Regioni e Comuni in autunno: “La miglior finestra, quella meno rischiosa, è in luglio”, afferma, “la fase in cui la prima infezione è superata e non è ancora partita la fase di ritorno di cui ci ha avvisato l’Oms. In autunno, con il rischio vero di una nuova fiammata dell’epidemia, si possono indire elezioni?".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24