Tria: accordo per avvio flat tax e reddito cittadinanza

Politica
Il ministro dell'Economia Giovanni Tria (Ansa)
tria-ecofin-ansa

Il ministro dell’Economia ha espresso soddisfazione per il vertice di governo in cui sono state discusse le misure da presentare con la prossima legge di bilancio

Il governo ha raggiunto un accordo per avviare flat tax e reddito di cittadinanza. È quanto ha annunciato il ministro dell’Economia Giovanni Tria, che ha espresso soddisfazione per il vertice di stamattina, in cui sono state discusse le misure da presentare con la prossima legge di bilancio.  Secondo una nota del ministero, “le linee del quadro programmatico confermano la compatibilità tra gli obiettivi di bilancio già illustrati in Parlamento e l'avvio delle riforme contenute nel programma di governo” (IL METODO TRIA). 

Il vertice di governo

Il vertice di governo, durato due ore, è stato dedicato a un primo esame della prossima legge di bilancio. Presenti il premier Giuseppe Conte, il vicepremier e ministro dello Sviluppo e del Lavoro Luigi Di Maio, il sottosegretario alla Presidenza, Giancarlo Giorgetti, il ministro dell'Economia Giovanni Tria, quello degli Affari Europei Paolo Savona e quello degli Esteri, Enzo Moavero.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24