Covid Sicilia, 275 casi. Ieri somministrati oltre 60mila vaccini

Sicilia
©Ansa

"Da giorni l'Isola supera i target indicati dalla struttura nazionale", afferma l'assessore alla Salute, Ruggero Razza

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Oltre 60mila vaccini somministrati in Sicilia nella giornata di ieri, con un nuovo record di prime dosi. "Da giorni l'Isola supera i target indicati dalla struttura nazionale", afferma l'assessore alla Salute Ruggero Razza.

Intanto, scatta stasera alle 19, e fino alla mezzanotte, l'iniziativa regionale "Porte aperte AstraZeneca" per tutti coloro, dai 18 anni in su, che vogliono sottoporsi volontariamente al vaccino con il farmaco anglo-svedese negli hub e punti vaccinali individuati dalle Asp. Oggi sull'isola si registrano 275 nuovi casi su 7.232 tamponi. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

17:26 - Spazio degli sguardi a Villa Eleonora hospital Palermo

Inaugurato a 'Maria Eleonora Hospital' di Palermo, ospedale di alta specialità accreditato con il servizio sanitario nazionale, lo "Spazio degli Sguardi", un'area appositamente realizzata per consentire le visite dei familiari ai pazienti della riabilitazione cardiologica in assoluta sicurezza, grazie ad un atrio collegato tramite un vetro al corridoio esterno. Nei giorni dedicati alle visite (due a settimana, il martedì e il giovedì, dalle 15 alle 17) i pazienti ricoverati nella riabilitazione cardiologica potranno vedere i propri familiari e comunicare con loro attraverso un sistema vivavoce, in piena sicurezza. L'area sarà decorata con disegni realizzati dagli stessi pazienti ricoverati durante le attività di supporto psicologico; il disegno rappresenta infatti uno degli strumenti terapeutici del percorso riabilitativo. Il progetto è ideato e voluto dalla direzione, in collaborazione con le psicologhe Fabrizia Rubino e Vitalba Lamia, che nei mesi scorsi hanno lavorato con i pazienti per garantire loro un sostegno emotivo e psicologico durante i periodi di degenza, trascorsi senza poter vedere i propri familiari.

16:45 - In Sicilia 275 nuovi casi su 7.232 tamponi

Sono 275 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 7.232 tamponi processati, con una incidenza del 3,8%, in aumento rispetto ai giorni scorsi. La Regione è al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono 2 e fanno salire il totale a 5.873. Il numero degli attuali positivi è di 7.971 e tornano a salire di 76 unità i nuovi casi. I guariti sono solo 197. Negli ospedali i ricoverati sono 426, 15 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 44, uno in meno rispetto al bollettino precedente. La distribuzione di casi registrati per province vede Catania con 86 casi, Palermo 68, Siracusa 55, Messina 21, Ragusa 21, Trapani 14, Caltanissetta 6, Agrigento 4 e nessun caso ad Enna.

15:39 - A Linosa 90% dei residenti ha completato il ciclo

Il 90% della popolazione residente nell'isola di Linosa ha completato il ciclo di vaccinazione anticovid. Due squadre di operatori dell'Asp di Palermo, guidate dal responsabile del poliambulatorio di Lampedusa, Francesco Cascio, hanno effettuato 187 somministrazioni di seconde dosi, di cui 58 di Astra Zeneca e 129 di Pfizier. Inoculati anche 4 vaccini Janssen monodose ad altrettanti cittadini per un totale di 191 dosi che, aggiunte alle 130 già somministrate in precedenza, hanno permesso di immunizzare 321 linosani. "L'isola, già covid-free per non avere mai avuto positivi, ha adesso una copertura vaccinale che consente a residenti e turisti di guardare con ottimismo al futuro - dice il direttore generale dell'Asp di Palermo Daniela Faraoni - l'attività dei nostri operatori prosegue a Lampedusa con l'impegno di portare a termine le seconde somministrazioni di Pfizier, dopo quelle già completate di Astra Zeneca, entro il 14 giugno. Nel frattempo stiamo anche somministrando il siero monodose Janssen a tutti i cittadini che ancora non avevano aderito alla campagna vaccinale”.

12:38 - Assembramento in piazza a Palermo, interviene polizia

In nottata le forze dell'ordine sono intervenute in piazza Giovanni Meli a Palermo, dove si concentra la movida dopo i divieti scattati in piazza Sant'Anna, in alcune zone della Vucciria e a piazza Magione. Ben oltre la mezzanotte c'era folla e sono dovute intervenire le auto della polizia per disperdere i giovani. Le altre zone della movida erano presidiate da polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale come disposto dalla prefettura. 

10:42 - Vaccini, Ruggero Razza: "In settimana firma convenzione con farmacie"

Oltre 60mila vaccini somministrati in Sicilia nella giornata di ieri, con un nuovo record di prime dosi. "Da giorni l'Isola supera i target indicati dalla struttura nazionale - afferma l'assessore alla Salute Ruggero Razza - ed è il segnale del desiderio di rinascita dei siciliani che vogliono ritornare ad una vita normale". L'assessore annuncia che "in settimana, su disposizione del presidente Musumeci, saremo anche pronti alla firma della convenzione con le farmacie". "I dati costanti, il contributo della rete dei punti vaccini, con i tanti hub territoriali, lo sforzo che sta compiendo la medicina generale, la piena e fattiva collaborazione con la sanità militare, sono gli elementi positivi - aggiunge - sui quali investire a giugno, che ci vedrà ricevere - secondo quanto fino ad ora comunicato - oltre un milione e 300mila vaccini delle quattro tipologie finora autorizzate dagli enti regolatori".

10:34 - Vaccini, dalle 19 alle 24 dosi AstraZeneca per over 18 

Scatta stasera alle 19, e fino alla mezzanotte, l'iniziativa regionale "Porte aperte AstraZeneca" per tutti coloro, dai 18 anni in su, che vogliono sottoporsi volontariamente al vaccino con il farmaco anglo-svedese negli hub e punti vaccinali individuati dalle Asp. L'iniziativa, voluta dal governo Musumeci, si ripeterà con le stesse modalità anche domani e martedì in tutti i punti vaccinali e hub individuati dalle singole Asp su base provinciale. Questi gli hub e i punti vaccinali che aderiscono all'iniziativa: Ragusa: Hub ex ospedale Civile. Catania: Hub di S.G. La Rena, di Acireale, di Caltagirone. Agrigento: Hub di Agrigento, di Sciacca. Trapani: Hub San Michele a Trapani, di Alcamo, di Partanna. Caltanissetta: Hub Caltanissetta, di Gela. Enna: Hub di Enna (Umberto I). Messina: Hub Fiera Messina, di Parco Corolla a Milazzo, Pta Barcellona Pozzo di Gotto. presidio ospedaliero Mistretta. Palatenda di Brolo, Concattedrale di Patti, parcheggio Lumbi di Taormina, Hub di Capo D'Orlando, Ospedale militaredi Messina Hub Palarescifina di Messina. Palermo: Hub Villa delle Ginestre a Palermo, di Cefalù, di Bagheria, di Misilmeri, della Fiera di Palermo. Siracusa: Hub Urban center.

8:09 - In Sicilia 234 casi su oltre 15mila tamponi

Sono 234 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 15.100 tamponi processati, con un'incidenza del 1,5%, in diminuzione rispetto ai giorni scorsi. Le vittime sono state otto e fanno salire il totale a 5.871. Il numero degli attuali positivi è di 7.895 con una nuova diminuzione di 423 casi. I guariti sono 649. Negli ospedali i ricoverati sono 441, quelli nelle terapie intensive sono 45. La distribuzione di casi registrati per province vede Palermo con 28 casi, Catania 77, Messina 23, Siracusa 9, Trapani 7, Ragusa 37, Agrigento 41, Caltanissetta due, Enna 10. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.