Usa, catturato un pitone lungo più di 5 metri in Florida: nel corpo aveva 122 uova

Mondo
©Ansa

È lungo 5,49 metri e pesa 97 chili. Si trovava nel Parco Nazionale delle Everglades. La scoperta del pitone gigante è stata possibile grazie alle nuove tecnologie di tracking, utilizzando esemplari maschi dotati di radio trasmittenti

ascolta articolo

Un enorme esemplare di pitone femmina è stato catturato da un team di biologi nel Parco Nazionale delle Everglades, in Florida. È lungo 5,49 metri, pesa 97 chili e nel corpo ha 122 uova. Si tratta del più grande pitone mai trovato in questa zona, record anche per il maggior numero di uova nell'addome. Il rettile è stato rimosso dalla riserva, un'area di quasi tremila chilometri quadrati. Da una valutazione del contenuto digestivo, pare che l'ultimo pasto del serpente sia stato un cervo adulto, una delle fonti di cibo preferite per la pantera della Florida, specie in via di estinzione.

Come è stato scoperto

approfondimento

Biella, trovato pitone di 3 metri su una tettoia: si cerca il padrone

La scoperta del pitone gigante è stata possibile grazie alle nuove tecnologie di tracking. I ricercatori hanno usato dei pitoni maschi (in questo caso l'esemplare chiamato dai biologi Dionysus) dotati di radio trasmittenti. Grazie a questo sistema, si è riusciti a individuare le femmine in fase riproduttiva. Una scoperta documentata dal National Geographic che mette in evidenza il continuo impatto di questa specie invasiva sull'habitat degli animali autoctoni: è ben nota la sua rapida riproduzione e la minaccia alla fauna circostante.

Mondo: I più letti