Usa, Stato di New York vara legge restrittiva per l'acquisto di armi

Mondo

 Il governatore Kathy Hochul ha firmato e trasformato in legge i 10 provvedimenti approvati dai legislatori dello stato dopo la strage di Buffalo. Tra le nuove misure l'aumento dell'età a 21 anni e la necessità di licenza per le semiautomatiche

ascolta articolo

Lo Stato di New York vara la annunciata stretta sulle armi. Il governatore Kathy Hochul ha infatti firmato e trasformato in legge i 10 provvedimenti approvati dai legislatori dello stato dopo la strage di Buffalo e il massacro di Uvalde, in Texas, in cui sono stati uccisi 19 bambini.  "La violenza con le armi da fuoco è un'epidemia del Paese. Le preghiere non bastano, bisogna agire", ha detto Hochul.

21 anni di età e licenza per le armi semiautomatiche

approfondimento

Usa Weekly News, Biden sulla sparatoria in Texas: “Bisogna agire"

Tra le nuove norme, l'aumento dell'età a 21 anni per l'acquisto di armi semiautomatiche. La legge prevede inoltre che per acquistare le armi semiautomatiche sia necessaria una licenza, finora richiesta solo per le pistole.  Alle proteste dei repubblicani, che accusano la misure di violare i diritti sanciti dal secondo emendamento, democratici hanno replicato che così si potrà cercare di fermare "chi vuole mettere velocemente le mani su qualcosa che possono usare per omicidi di massa", riferendosi al fatto che i fucili semi automatici sono le armi preferite dagli stragisti americani. 

Mondo: I più letti