Ondata di caldo record in India, a New Delhi toccati 46 gradi. Colpito anche il Pakistan

Mondo
© Reuters

Le temperature estreme hanno causato incendi, blackout e un calo delle forniture idriche. Particolarmente complicata la situazione per le fasce di popolazione più povere e per chi abita nelle zone rurali. Cosa sta accadendo

ascolta articolo

Temperature record tra i 45 e i 50 gradi stanno interessando diverse regioni di India e Pakistan. Come mostrano le immagini che arrivano dalla città di Ayodhya, nello Stato di Uttar Pradesh, la popolazione attanagliata dal caldo cerca di rinfrescarsi come può, immergendosi ad esempio nel fiume. L'ondata di caldo, che porta incendi, blackout e tagli alle forniture idriche, crea enormi disagi soprattutto ai cittadini più poveri e alle zone rurali.

Maxi incendio in una discarica a New Delhi

leggi anche

Ecco come il clima potrebbe causare la prossima pandemia. LO STUDIO

Si segnalano problemi anche a New Delhi, dove il termometro ha toccato i 46 gradi. All'interno della discarica di Bhalswa, a nord della capitale, è scoppiato un maxi incendio che ha sprigionato esalazioni tossiche nella zona. "Il clima secco e caldo produce gas metano in eccesso nelle discariche che innescano questi roghi", ha evidenziato Pradeep Khandelwal, ex capo della gestione dei rifiuti di Delhi.

Il calo delle forniture idriche

leggi anche

Materie prime, prezzo mais ai massimi da un decennio e grano in rialzo

Nei giorni scorsi sono scoppiati altri incendi in foreste, ospedali e vari edifici. La carenza d'acqua si manifesta con il calo delle forniture idriche soprattutto per gli agricoltori, tra cui i coltivatori di grano. Proprio in questo periodo, a causa della guerra in Ucraina (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE), l'India si sta attrezzando per aumentare le esportazioni, ma la siccità non aiuta il raccolto. Situazione simile in Pakistan, dove nella provincia rurale di Sindh il termometro ha segnato 48 gradi: nel Paese l'agricoltura rappresenta il 40% della forza lavoro.

Le cause del caldo estremo

leggi anche

Meteo, ondata di caldo in India: massime 6-10 gradi sopra la media

Secondo gli esperti, le attuali temperature record in India e Pakistan sono da attribuire a una serie di fenomeni meteorologici incrociati, che hanno portato alla creazione di una cupola termica in tale area geografica. E come ricordano meteorologici e climatologi, l'aumento delle ondate di caldo estremo è soprattutto dovuto al riscaldamento globale.

Mondo: I più letti