Elezioni francesi, Macron rieletto. Affluenza al 71,99%

Mondo
©Getty

Vince il presidente uscente. L'astensione ha fatto segnare il livello più alto per un ballottaggio dal 1969, con il 28,01%

ascolta articolo

In Francia nel giorno del ballottaggio delle elezioni presidenziali, Emmanuel Macron (FOTOSTORIA) è stato rieletto, battendo la leader di estrema destra Marine Le Pen (FOTOSTORIA). Alle 12 l’affluenza è stata del 26,41%, mentre alle 17 si è attestata al 63,23%., quella definitiva è del 71,99%. Sono stati 48,7 milioni i francesi chiamati alle urne, tra cui 1,4 milioni residenti all'estero. L'astensione ha fatto segnare il livello più alto per un ballottaggio dal 1969, con il 28,01% (ELEZIONI IN FRANCIA: LO SPECIALE).

L’affluenza alle 12

leggi anche

Elezioni Francia, Macron vince con il 58,55%, Le Pen al 41,45%

A mezzogiorno, in Francia era andato a votare il 26,41% degli aventi diritto: due punti in meno rispetto al 2017, ma un punto in più rispetto al primo turno di due settimane fa. Lo scorso 10 aprile, secondo i dati del ministero dell'Interno francese, alle 12 l'affluenza era stata del 25,48%, nel 2017 - al secondo turno delle ultime elezioni per l'Eliseo - del 28,23%, nel 2012 del 30,66%.

L'affluenza delle 17

approfondimento

Elezioni Francia, ultimi sondaggi: Macron 15 punti avanti su Le Pen

Alle 17, secondo il ministero dell'Interno, il tasso di partecipazione al ballottaggio è salito al 63,23%. Il dato però rimane in calo rispetto al 65% del primo turno alla stessa ora. La cifra è in calo anche rispetto al 2017 quando, al secondo turno alla stessa ora, era del 65,3%.

Mondo: I più letti