Usa, il parlamento di New York apre indagine di impeachment contro Cuomo

Mondo

La commissione Giustizia ha ricevuto ampi poteri per indagare sulle accuse mosse contro di lui, sia quelle di molestie sessuali che quelle di manipolazione dei dati degli anziani morti di Covid nelle case di riposo. Per valutare il caso che ha coinvolto il potente governatore democratico di New York verranno ascoltati testimoni e saranno studiate le carte

Ancora guai per Andrew Cuomo, sempre più travolto dalle accuse di molestie sessuali e ora sotto la lente per la gestione della pandemia. Il parlamento statale, controllato dal suo stesso partito, ha lanciato una inchiesta di impeachment contro di lui. Lo Speaker dell'Assemblea dello Stato di New York, Carl Heastie, ha annunciato la decisione, arrivata dopo una riunione urgente durata tre ore. La commissione Giustizia ha ricevuto ampi poteri per indagare sulle accuse mosse contro di lui, sia quelle di molestie sessuali che quelle di manipolazione dei dati degli anziani morti di Covid nelle case di riposo. Per valutare il caso che ha coinvolto il potente governatore democratico di New York verranno ascoltati testimoni e saranno studiate le carte. Al termine di questa fase di analisi si valuterà se ci sono gli estremi per l'impeachment (SPECIALE COVID MONDO).

Le accuse

approfondimento

Usa, Cuomo accusato di molestie si difende: “Non volevo sedurre"

Nel caso si decidesse di procedere, sarebbe il primo caso di impeachment per lo Stato di New York in più di un secolo. "Le accuse - ha commentato lo Speaker dell'Assemblea, Heastie, democratico - sono serie". Nel pomeriggio, 59 democratici, il 40% dei membri del partito all'Assemblea e al Senato, avevano firmato una dichiarazione scritta in cui chiedevano a Cuomo di dimettersi. Per quanto riguarda l’accusa di molestie sessuali, finora sono sei le donne uscite allo scoperto per denunciare abusi o comportamenti inappropriati del leader dem, di cui cinque sono ex collaboratrici. Il governatore si era scusato negando però episodi di molestie e quindi rifiutando di dimettersi, rimanendo in attesa della conclusione delle indagini indipendenti avviate dalla procura di New York. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24