Usa, sostenitori Trump irrompono al Campidoglio. Congresso in lockdown. "Una morta"

©Getty

Disordini e scontri tra polizia e manifestanti nel giorno della ratifica dell'elezione di Biden. Nbc: "Una donna colpita da un'arma da fuoco ha perso la vita". Secondo Fox sarebbe una manifestante pro Trump. Arrestate 13 persone, recuperate 5 armi. Senato ai democratici con la vittoria di Ossoff in Georgia. Biden: "Trump vada in tv per riportare la calma". Il vicepresidente Pence invia la Guardia nazionale a Washington e dice ai suoi: "Tornate a casa". Ma i social bloccano il video

1 nuovo post
Sostenitori di Donald Trump hanno fatto irruzione a Capitol Hill mentre il parlamento era riunito per la ratifica dell'elezione di Joe Biden (GUARDA LE FOTO). Il blitz è avvenuto a poche ore da un discorso tenuto da Trump (LE SUE PAROLE), che parlando ai suoi elettori ha ribadito la volontà di non concedere la vittoria a Biden, accusando gli avversari di aver "rubato le elezioni". Si sono verificati scontri tra polizia e manifestanti. Secondo la Nbc è morta la donna colpita da un'arma da fuoco durante l'insurrezione: per Fox si tratterebbe di una manifestante pro Trump. Tredici persone sono state arrestate, cinque le armi recuperate. A Washington è stato stabilito un coprifuoco alle 18 ora locale (la mezzanotte in Italia), le sedute parlamentari per la ratifica dell'elezione di Biden sono state interrotte e Capitol Hill messa in lockdown. Dopo esser stato sollecitato anche da Biden (LE DICHIARAZIONI), il presidente è apparso in televisione per invitare tutti alla calma: "Ci hanno tolto la vittoria, ma tornate a casa", ha detto, "non vogliamo che ci siano feriti". Twitter ha prima bloccato like e condivisioni del video, poi lo ha rimosso così come hanno fatto Facebook e Youtube, quindi ha bloccato direttamente l'account di Trump. Dopo aver invitato alla calma, il presidente ha comunque rincarato la dose ancora sui social: "Questo è quello che succede quando una vittoria elettorale a valanga è brutalmente strappata", ha scritto in uno dei tweet che hanno portato Twitter alla decisione di sospendergli l'account per 12 ore minacciando il blocco permanente. Secondo quanto riferito dal segretario della Difesa Christopher Miller, il vicepresidente Mike Pence ha ordinato lo schieramento della Guardia nazionale nella capitale. Proteste minori anche in altre città come Atlanta, Denver e Topeka.

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Usa 2020: senatori rientrati in Aula sotto scorta

I senatori sono rientrati sotto scorta in Aula dove sta per riprendere la seduta per la certificazione del risultato elettorale di Joe Biden. Alcuni dei senatori repubblicani hanno annunciato che rinunceranno alle loro obiezioni sull'elezione. La seduta riprenderà da dove si è interrotta, quando erano stati certificati 12 voti per Trump e ancora nessuno per Biden. 
- di Daniele Troilo

Bill Clinton: "Trump ha acceso la fiamma dell'assalto"

"Un assalto senza precedenti al Congresso, alla Costituzione e al Paese". Lo afferma l'ex presidente statunitense Bill Clinton, sottolineando che il "fiammifero è stato accesso da Donald Trump e dai suoi più ardenti sostenitori, inclusi molti in Congresso, per capovolgere il risultato delle elezioni che ha perso". 
- di Daniele Troilo

Si dimette Grisham, capo staff Melania Trump

Stephanie Grisham, capo dello staff della first lady Melania Trump, si è dimessa in seguito alle violente proteste dei manifestanti pro Trump che hanno preso d'assalto il Campidoglio. Lo riferisce la Cnn. 
- di Daniele Troilo

Agenti lasciano passare fan Trump, video su social

È polemica dopo che un video diffuso sui social mostra alcuni poliziotti che rimuovano le transenne a Capitol Hill facendo entrare i sostenitori di Trump che poi hanno assaltato il Congresso. Su Twitter in molti si chiedono perché i manifestanti non siano stati fermati 
- di Daniele Troilo

Hillary Clinton: "Attacco a democrazia da terroristi interni"

"Oggi terroristi interni hanno attaccato un fondamento della nostra democrazia: il pacifico trasferimento di potere in seguito a elezioni libere". Lo scrive su Twitter l'ex segretario di Stato, Hillary Clinton. "Dobbiamo ristabilire il dominio della legge e ritenerli
responsabili", aggiunge Clinton, "la democrazia è fragile. I nostri leader devono rispettare la loro responsabilità di proteggerla". 

- di Daniele Troilo

Twitter blocca l'account di Trump per 12 ore

Twitter blocca l'account di Donald Trump per 12 ore. Lo comunica la società spiegando che ulteriori violazioni delle politiche di twitter, incluse quelle sulle minacce violente, si tradurranno in una sospensione permanente dell'account. 
- di Daniele Troilo

Trudeau,profondamente turbati da attacco a democrazia

I canadesi sono "profondamente turbati" dall'assalto a Capitol Hill compiuto dai sostenitori del presidente americano uscente Donald Trump. Lo ha detto il premier Justin Trudeau definendo quanto accaduto negli Stati Uniti, "il nostro più stretto alleato e vicino, un attacco alla democrazia". "La violenza non riuscirà mai a prevalere sulla volontà del popolo. La democrazia negli Usa deve essere sostenuta, e lo sarà", ha aggiunto Trudeau.
- di Daniele Troilo

Twitter rimuove il video di Trump

Twitter ha rimosso il video in cui Donald Trump chiedeva ai manifestanti di "andare a casa", pur difendendone le ragioni. Il social segue così la decisione presa prima da Facebook poi da Youtube. Sulla pagina Twitter di Trump adesso l'ultimo tweet di Trump non è più disponibile.
 
- di Daniele Troilo

Liz Cheney: "Trump abusa della fiducia del popolo"

La presidente della Conferenza repubblicana della Camera, Liz Cheney, ha detto che il presidente Donald Trump sta "abusando della fiducia del popolo americano e abusando della fiducia delle persone che lo hanno sostenuto". Liz, figlia dell'ex vicepresidente Dick Cheney ha detto in un'intervista a Fox News: "Il nostro compito in Campidoglio è quello di contare i voti. Conteremo i voti, ma ci sono seri dubbi sul coinvolgimento e la responsabilità del Presidente per quanto accade qui stasera, qui oggi in Campidoglio, e non può essere tollerato". La repubblicana ha detto che si aspetta che i deputati tornino subito alla Camera per continuare la sessione congiunta per contare i voti del Collegio Elettorale e certificare la vittoria del Presidente eletto Joe Biden. "Penso che ci sia accordo sul fatto che dobbiamo farlo", ha detto aggiungendo che è importante mandare un messaggio al Paese e al mondo che l'America non è "governata dalla violenza della mafia". Liz Cheney ha detto che il fatto che i membri delle forze dell'ordine siano stati feriti negli scontri è "assolutamente inaccettabile", e che la risposta di Trump è stata "completamente intollerabile". 
 
- di Daniele Troilo

Google: "Condanniamo violenze, antitesi democrazia"

L'amministratore delegato di Google, Sundar Pichai, ha condannato i violenti eventi in Campidoglio definendoli "l'antitesi della democrazia" in una lettera ai dipendenti. Pichai ha definito le scene di Capitol Hill "scioccanti e spaventose per tutti noi", secondo una copia della lettera visionata e pubblicata da Business Insider. Un portavoce di Google ha confermato al sito la veridicità dell'e-mail, ma non voluto fornire ulteriori commenti. "Lo svolgimento di elezioni libere e sicure e la risoluzione pacifica delle nostre divergenze sono fondamentali per il funzionamento della democrazia", ha scritto Pichai, che ha aggiunto: "Gli Stati Uniti hanno una lunga e orgogliosa storia in questo senso. L'illegalità e la violenza che si verificano oggi in Campidoglio sono l'antitesi della democrazia e noi la condanniamo fermamente". 
- di Daniele Troilo

Twitter cancella alcuni dei cinguettii di Trump. È la prima volta

Twitter, per la prima volta, ha cancellato alcuni degli ultimi cinguettii di Donald Trump, fra i quali il video registrato in cui invitava i manifestanti ad andare a casa pur continuando a denunciare brogli elettorali.
- di Daniele Troilo

Usa 2020: plenaria Congresso riprende tra un'ora

La sessione plenaria del Congresso per la ratifica dell'elezione di Joe Biden alla presidenza degli Usa riprenderò tra poco più di un'ora, alle 20.00 (le 02.00 in Italia). Lo ha annunciato il leader della minoranza al Senato, Chuck Schumer. 
- di Daniele Troilo

Manifestanti costruiscono 'forca' davanti Campidoglio

Durante le proteste fuori dal Campidoglio Usa, i manifestanti pro Trump hanno costruito un patibolo di legno, con una corda in direzione della cupola di Capitol Hill. Le immagini della 'forca' sono prima circolate sui social, poi sono state immortalate dalle agenzie. I manifestanti sono entrati in Campidoglio mentre il Congresso discuteva la certificazione elettorale per le elezioni presidenziali del 2020.
 
- di Daniele Troilo

Schumer: "Certificazione vittoria Biden riprende a breve"

Il leader dem al Senato Chuck Schumer ha annunciato che il processo di certificazione della vittoria di Joe Biden riprenderà alle 20 (le 2 di notte in Italia).
- di Daniele Troilo

Nyt: "Pence ha mobilitato guardia nazionale, non Trump"

È stato Mike Pence, e non Donald Trump, ad approvare l'ordine di dispiegare la Guardia nazionale della capitale dopo l'assalto dei fan di Donald Trump al Campidoglio. Lo scrive il New York Times. Non è chiaro perché non sia stato il presidente, che è ancora il commander in chief. L'impressione è che Trump sia stato tagliato fuori dalla catena di comando: il capo ad interim del Pentagono Christopher Miller ha detto di aver parlato delle proteste solo con Pence, la speaker Nancy Pelosi, i leader dem e repubblicano al Senato Chuck Schumer e Mitch McConnell. 
- di Daniele Troilo

Pelosi: "Plenaria Congresso avanti stanotte"

La sessione plenaria del Congresso per la ratifica dell'elezione di Joe Biden alla presidenza degli Usa andrà avanti stanotte, ora che il Campidoglio è stato messo al sicuro e sono stati sgomberati i dimostranti pro Trump che lo avevano assalito. Lo ha riferito la speaker della Camera dei Rappresentanti, Nancy Pelosi, in una lettera ai colleghi. "Dopo essermi consultata con il capogruppo Hoyer e il 'whip' Clyburn e dopo telefonate con il Pentagono, il dipartimento di Giustizia e il vicepresidente, abbiamo deciso di proseguire stanotte al Campidoglio appena ci sarà il via libera per l'utilizzo", ha scritto Pelosi. "Il capogruppo Hoyer manderà maggiori indicazioni in seguito".
- di Daniele Troilo

Cuomo: "Assalto a Campidoglio è tentato golpe"

Il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, ha definito l'assalto al Campidoglio un "colpo di Stato fallito". "È l'ultimo capitolo di una amministrazione incompetente, crudele e divisiva", ha aggiunto.
- di Daniele Troilo

Rappresentante Gop cita Hitler durante manifestazione

Mary Miller, rappresentante repubblicana eletta nell'Illinois, ha citato Adolf Hitler durante la manifestazione pro Trump a Washington, suscitando lo sgomento delle organizzazioni ebraiche. È quanto si sente in un video pubblicato su Twitter e ripreso dalla Nbc. "Se vinceremo qualche elezione, perderemo comunque se non conquistiamo il cuore e le menti dei nostri bambini", ha detto Miller ai dimostranti, "su una cosa Hitler aveva ragione. Lui disse: 'chiunque abbia in mano la gioventù ha in mano il futuro'".
- di Daniele Troilo

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.