Coronavirus, la Germania chiude le frontiere con Francia, Svizzera e Austria

Mondo

Il governo tedesco ha annunciato il provvedimento che sarà effettivo a partire da lunedì 16 marzo. Garantita la circolazione delle merci e gli spostamenti dei pendolari. Oltre cinque mila i casi di contagio nel Paese

Il governo tedesco ha annunciato di che dalle 8 di domani, 16 marzo, chiuderà le frontiere con Francia, Svizzera e Austria per fermare la diffusione del Coronavirus. Lo riporta il quotidiano tedesco Bild, secondo il quale il provvedimento non dovrebbe riguardare la circolazione delle merci così come dovrebbero essere garantiti gli spostamenti dei pendolari. (AGGIORNAMENTI)

Aumentano i contagi nel Paese

Il provvedimento di chiusura delle frontiere segue quello di stop alle attività scolastiche di tutti e 16 Länder tedeschi. Si tratta di misure restrittive che il governo sta attuando per provare a limitare i contagi. I casi di Coronavirus, infatti, sono già oltre 5mila in Germania, la maggior parte dei quali nella Westfalia del nord, ma sono in aumento gli infetti anche in Baviera e nella capitale Berlino. (LO SPECIALE - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE IN SPAGNA - IL MEDICO SPAGNOLO CHE RACCONTA LA MALATTIA SU TWITTER - L'EUROPA BLINDATA)

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.