Coronavirus, 35 italiani su nave in quarantena in Giappone. Farnesina: "Nessun contagiato"

Mondo

Il ministero degli Esteri fa sapere che, al momento, nessun connazionale ha contratto il virus. La nave è stata posta in quarantena all'arrivo a Yokohama, il 4 febbraio, dopo che uno dei passeggeri sbarcati a Hong Kong, a fine gennaio, è stato trovato positivo al virus

Sulla nave da crociera Diamond Princess, della Carnival Japan, ferma al largo del Giappone in quarantena per il coronavirus, ci sono anche 35 italiani di cui 25 membri dell'equipaggio (FOTO). Secondo quanto ha fatto sapere la Farnesina, nessuno dei nostri connazionali al momento sarebbe risultato positivo al virus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I SINTOMI - LE COSE DA SAPERE - LA MAPPA DEL CONTAGIO - GLI EFFETTI SULL'ECONOMIA GLOBALE). 

Sulla nave 20 contagi

L'imbarcazione era stata posta in stato di quarantena all'arrivo nel porto di Yokohama, il 4 febbraio, dopo che uno dei passeggeri sbarcati a Hong Kong, a fine gennaio, era stato trovato positivo al coronavirus. Al momento, a bordo sono 20 le persone che hanno contratto il virus. Le autorità sanitarie nipponiche hanno sottoposto ai test 273 dei circa 3.700 passeggeri, oltre che l'equipaggio. Intanto, "l'Unità di Crisi della Farnesina e l'Ambasciata d'Italia a Tokyo, in stretto raccordo con le autorità locali, seguono il caso con la massima attenzione e sono in contatto con i nostri connazionali per prestare ogni possibile assistenza", ha fatto sapere il ministero degli Esteri.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.