Saldi a Milano, avvio positivo: aumento vendite del 10%

Lombardia

“Il turismo sta aiutando, al momento siamo molto soddisfatti. Le prime ore stanno andando bene e questo vale per tutta la città, nelle vie principali, non solo il centro", ha commentato Gabriel Meghnagi, presidente della rete associativa vie di Confcommercio Milano 

ascolta articolo

Partenza positiva per i saldi a Milano non solo in centro ma anche nelle vie principali di tutti i quartieri. A trainare le vendite iniziate oggi sono anche i turisti, tornati a popolare la città dopo lo stop dovuto alla pandemia. (SALDI, LE REGOLE DA SEGUIRE)

Confcommercio Milano: “Il turismo sta aiutando”

approfondimento

Saldi estivi 2022, si inizia il 2 luglio: il calendario. FOTO

"Sta andando bene, siamo già a un +10% rispetto allo scorso anno - spiega Gabriel Meghnagi, presidente della rete associativa vie di Confcommercio Milano - anche perché ci sono molti turisti. Ci aspettavamo un segno più, un po' per il turismo e un po' per le feste che sono riprese, come ad esempio i matrimoni. Il turismo sta aiutando, al momento siamo molto soddisfatti. Le prime ore stanno andando bene e questo vale per tutta la città, nelle vie principali, non solo il centro".

Commerciante: “Tornati ai tempi pre Covid”

approfondimento

Saldi al via: Confesercenti, 'Troppo presto'

In corso Buenos Aires, via ad alta densità di negozi a due passi dal centro, il caldo non ferma il popolo dello shopping. Sono tante le persone che passeggiano con sacchetti in mano anche nelle ore più calde della giornata. I commercianti sono soddisfatti di come stanno andando le prime ore di saldi. "C'è parecchia gente nonostante il caldo - osserva Cinzia Lucco, che gestisce un negozio di vestiti da donna - Stamattina c'era molta più gente e nel tardo pomeriggio tornerà. Siamo tornati alle cifre pre Covid, ci sono tanti turisti e la gente ha voglia di spendere nonostante la crisi. Siamo contenti e l'entusiasmo non manca, le persone vogliono riemergere e vivere". Anche Roberta è soddisfatta delle vendite: "sta andando bene. Siamo soddisfatti anche perché siamo ritornati al pre Covid come incassi - ha detto -. Le persone entrano e hanno voglia di spendere".

Milano: I più letti