Covid, in Lombardia 307 contagi su 53.236 tamponi

Lombardia

I ricoverati in terapia intensiva sono 59, quelli negli altri reparti sono 315. I nuovi decessi sono 5 e portano il totale a 34.098 morti da inizio emergenza

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

Con 53.236 tamponi effettuati è di 307 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività allo 0,58%. I ricoverati in terapia intensiva sono 59, quelli negli altri reparti sono 315. I nuovi decessi registrati sono 5 che portano il totale a 34.098 morti da inizio pandemia. 

Il calciatore Theo Hernandez è risultato positivo al Covid ad un tampone effettuato a domicilio (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA).

19:14 - Green pass: Comune Milano, pronto controllo per 15mila dipendenti 

A partire dal 15 ottobre anche il Comune di Milano dovrà controllare il Green pass per consentire l'accesso ai luoghi di lavoro al personale dipendente, ausiliario, volontari, visitatori e chiunque svolga attività nelle sedi dell'amministrazione comunale. Sono esclusi da questo controllo gli utenti dei servizi erogati dal Comune. Dalle 7:30 fino alle 10:30, cioè la fascia oraria in cui avviene l'entrata in servizio della maggior parte dei dipendenti, il controllo verrà effettuato all'ingresso di ogni sede su tutti i lavoratori. A partire dalle 10:30 e fino alle 13, come spiega il Comune, se la sede non dispone di un presidio all'ingresso saranno i direttori-datori di lavoro a verificare, con controlli puntuali o a campione, come previsto dalle linee guida, il possesso della certificazione, garantendo così i controlli in quella fascia oraria. "Il Comune di Milano è una macchina da oltre 15mila dipendenti distribuiti in circa 500 sedi di lavoro - ha dichiarato l'assessore alle Politiche del Lavoro, Alessia Cappello -. Ho potuto constatare il grande sforzo degli uffici nell'organizzare le disposizioni operative che ci consentiranno di essere pronti in vista di venerdì". 

17:53 - A Milano stabili i contagi nelle scuole

Resta stabile il numero di casi di Covid nelle scuole di Milano e di Lodi con una riduzione delle persone in isolamento e anche il tasso di incidenza nelle classi delle superiori. Tra il 4 e il 10 ottobre Ats Città Metropolitana ha ricevuto segnalazioni di 130 casi di tamponi positivi, come la settimana precedente. Si tratta di 107 alunni e 23 operatori: 3 sono del Nido, 24 della scuola dell'infanzia, 51 della scuola primaria, 24 della secondaria di primo grado e 28 di quella di secondo grado. Le classi isolate, invece, sono 61 (erano 86 la settimana precedente): 10 tra Nido e Scuola dell'infanzia, 22 della Scuola primaria, 11 della Scuola secondaria di primo grado e 18 di quella di secondo grado. Il numero totale di persone isolate è 1.378 (erano 2.072 la settimana precedente): 1.351 alunni e 27 operatori.

17:45 - In Lombardia 307 nuovi casi e 5 decessi

Con 53.236 tamponi effettuati è di 307 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività in salita allo 0,58% (ieri 0,4%). In aumento i ricoverati in terapia intensiva (+3, 59) e in diminuzione nei reparti (-18, 315). Sono 5 i decessi che portano il totale a 34.098 morti da inizio pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 98 i positivi segnalati a Milano (di cui 45 a Milano città), 35 a Bergamo, 47 a Brescia, 11 a Como, 12 a Cremona, 10 a Lecco, 15 a Lodi, 6 a Mantova, 26 a Monza, 21 a Pavia, 4 a Sondrio e 10 a Varese.

14:27 - A scuola senza tampone, denunciati mamma e medico nel Cremonese

I Carabinieri della Stazione di Pandino, in provincia di Cremona, hanno denunciato alla Procura della Repubblica una cittadina straniera e il suo medico curante per i reati di "epidemia", "falsità ideologica commessa da un pubblico ufficiale" e "uso di atto falso". Secondo le indagini dell'Arma, la donna, con precedenti di polizia a carico, al rientro dal suo paese natale insieme ai figli, aveva deciso di farli rientrare a scuola senza rispettare l'obbligo di isolamento fiduciario previsto in questo caso e l'obbligo di tampone molecolare o antigenico, non rispettando quindi quanto imposto dalla normativa in materia di misure di contrasto alla diffusione del Covid-19 e, in particolare, per quello che riguarda gli spostamenti da e per l'estero. Complice, sempre secondo l'accusa, il medico curante che avrebbe rilasciato un certificato medico per consentire il rientro a scuola dei bambini. Nello specifico, i militari hanno appurato che il professionista avrebbe emesso la certificazione medica senza averli in alcun modo visitati e senza averne disposto il tampone di verifica. Fra l'altro, eseguito il tampone, i due figli della donna sono risultati positivi al Covid e la loro positività ha costretto la scuola ad avviare un protocollo sanitario di quarantena per una classe di 15 bambini.

13:01 - Milan, Theo Hernandez positivo al Covid

Theo Hernandez, al rientro dalla Nazionale, è risultato positivo ad un tampone effettuato a domicilio. Lo rende noto il Milan in una nota. Le autorità sanitarie competenti sono state informate e il calciatore sta bene. Theo Hernandez ha disputato la fase finale della Nations League, vincendo con la Francia dopo aver affrontato Belgio e Spagna.

7:20 - In Lombardia 306 nuovi casi su 61.739 tamponi

Con 61.739 tamponi effettuati è di 306 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività allo 0,4%. In lieve aumento i ricoveri in terapia intensiva (+1, 56) e nei reparti (+8, 333). Sono 3 i decessi che portano il totale a 34.093 morti da inizio pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 106 i positivi segnalati a Milano (di cui 29 in città), 37 a Bergamo, 41 a Brescia, 8 a Como, 12 a Cremona, 3 a Lecco, 1 a Lodi, 4 a Mantova, 48 a Monza, 18 a Pavia, 1 a Sondrio e 16 a Varese.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24