Maltempo e neve, incidente a Milano: donna travolta da un palo

Lombardia
©Ansa

E' successo poco prima delle 9 in via Raffaello Sanzio, dove un albero è crollato finendo sui cavi aerei dei tram

A causa del maltempo una donna è rimasta ferita questa mattina a Milano, travolta da un palo in via Raffaello Sanzio all'altezza del civico 21. È successo poco prima delle 9 , quando un albero è crollato finendo sui cavi aerei dei tram, provocando la caduta di uno dei 'pali reggifilo' che li sostengono. Secondo le prime informazioni del 118 la donna, una 49enne, ha riportato un trauma cranico, ma sarebbe cosciente e, sempre secondo i soccorritori, non in pericolo di vita. È stata trasportata in codice giallo all'ospedale Fatebenefratelli. (MALTEMPO IN LOMBARDIA E IN ITALIA - FOTO)

Il luogo dell'incidente
©Ansa

Disagi in via Sanzio

Tre gli incidenti che si sono susseguiti questa mattina in via Sanzio. Prima dell'alba un albero, crollato per la neve, ha travolto la linea aerea dell'Atm, provocando l'interruzione di una linea tramviaria, la '16'. Più tardi, verso le 8.15, un secondo albero, o parte di una pianta, è collassata colpendo la piattaforma su cui due operai dell'Atm stavano cercando di ripristinare i cavi dell'alta tensione. Nessuno è rimasto ferito nonostante i danni al ponteggio. Alle 8.50 il terzo crollo, con il 'palo reggifilo' che ha schiacciato la passante. Nella stessa zona inoltre, in piazza De Angeli, un tram è stato colpito da uno degli alberi caduti ed è pesantemente danneggiato. Emerge dalle immagini pubblicate da Corrieretv

In via Sanzio è stato interrotto il servizio della linea 16; modifiche di percorso con interruzioni sulle linee dei tram 12 e 19. Disagi alla circolazione per l'intraversamento di due mezzi pesanti in via Varsavia. Sono previsti autobus sostitutivi.

A man walks at piazza Lodi metro stop during snowfall in Milan, Italy, 28 December 2020. 
Ansa/Matteo Corner
Neve a Milano

La situazione a Milano

La città questa mattina si è risvegliata ricoperta da un denso strato di neve fresca. Le nevicate sono cominciate la scorsa notte per concludersi in tarda mattinata. A Milano, la coltre bianca si aggira tra i cinque e i 10 centimetri, con le strade principali spazzate ma molte altre, quelle secondarie, ancora innevate. Complice il passaggio in zona arancione, molti genitori e bambini sono usciti per recarsi nei parchi della città. La nevicata ha interessato tutta la regione, a eccezione della pianura Sud orientale, dove è caduta mista a pioggia.

Sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco, soprattutto a causa di alberi caduti e rami spezzati, ma anche di luminarie e ponteggi pericolanti, o a pezzi di cornicioni in bilico. Al momento, secondo il 118, non vi sarebbe nessun ferito grave, ma la polizia locale sconsiglia di avventurarsi nelle aree verdi.

Numerosi anche gli interventi per scivoloni e cadute a terra, soprattutto da parte di persone anziane, uscite a far la spesa per il primo giorno di riapertura dei negozi dopo le feste e i giorni di 'zona rossa'. 

Un uomo ha avuto un malore questa mattina mentre spalava la neve in via Monte Grappa. Sul posto sono arrivate automedica e ambulanza che lo hanno trovato in arresto cardiocircolatorio. Il personale del 118 lo ha rianimato e trasportato al vicino ospedale Fatebenefratelli.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24