Coronavirus, Lombardia conferma l'ordinanza: si può utilizzare il 100% dei posti a sedere

Lombardia

Resta disponibile anche il 50% di quelli in piedi. La Regione ha ha spiegato anche che si riserva di "valutare in maniera specifica e puntuale i contenuti di quanto previsto dalla nuova disposizione ministeriale"

In Lombardia si potrà continuare a utilizzare il 100% dei posti a sedere e il 50% di quelli in piedi sui mezzi pubblici, almeno per il momento. La Regione, che ha firmato ieri un'ordinanza, ha spiegato in una nota che nell'ottica di "valutare in maniera specifica e puntuale i contenuti di quanto previsto dalla nuova disposizione ministeriale e nell'ottica di un proficuo confronto da avviare in tempi rapidissimi con il Governo e con la Conferenza delle Regioni, conferma la propria ordinanza". (DIRETTA - GLI AGGIORNAMENTI IN LOMBARDIA - L'ORDINANZA DEL MINISTRO SPERANZA)

La posizione di Regione Lombardia

"Le decisioni assunte ieri dalla Regione - sottolineano dal Pirellone - oltre a essere in linea con i risultati dei dati sanitari relativi alla Lombardia delle ultime settimane, puntano a un allineamento con quanto già posto in essere da tempo, in materia di trasporto pubblico locale, da Regioni confinanti con la Lombardia. Il tutto anche in un'ottica di dare la possibilità, a chi gestisce il trasporto pubblico locale, di programmare e 'sperimentare' nuove azioni in vista della ripresa dell'attività scolastica di settembre". E comunque "in Lombardia – si legge nella nota - per l'accesso al trasporto pubblico locale è sempre obbligatorio indossare la mascherina o indumenti idonei a coprire naso e bocca".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.