Aereo caduto a Orio al Serio: migliorano le condizioni delle ragazze

Lombardia
Un'immagine dell'incidente a Orio al Serio (ANSA)

Domani verranno celebrati i funerali del pilota, padre delle giovani ferite e della vittima 15enne, che è morta sul colpo. L’uomo è deceduto dopo sei giorni dallo schianto

Domani pomeriggio saranno celebrati i funerali di Stefano Mecca, il commercialista di 51 anni morto all’ospedale Niguarda di Milano a sei giorni dallo schianto del suo aereo da turismo nei pressi della pista dell'Aeroclub di Orio al Serio, nel Bergamasco. Nell’incidente è deceduta sul colpo la figlia Marzia, di 15 anni. Le condizioni della sua gemella, Silvia, e della sorella 18enne, Chiara, stanno invece migliorando. Le esequie di Mecca si celebreranno alle 15, nella chiesa parrocchiale di Fiorano al Serio.

La vicenda

L'ultraleggero, un Cessna Mooney, (FOTO) si è schiantato il 21 settembre scorso dopo essere finito su una cunetta poco prima della pista di atterraggio. L'aereo nell'impatto ha rotto un'ala e si è verificata una copiosa perdita di carburante che ha causato un incendio. Il pilota aveva segnalato un problema al velivolo, ma non aveva ritenuto necessario far scattare l'emergenza e avviare le procedure per l'atterraggio sulla pista principale dell’aeroporto, facendo aspettare un volo Ryanair in arrivo. Nei confronti di Stefano Mecca era stato aperto un fascicolo per disastro aviatorio colposo e omicidio e lesioni plurime colpose.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24