Covid e influenza, le news di oggi. Cina, Pechino smette pubblicare dati giornalieri

©Ansa

La Commissione nazionale cinese per la salute ha smesso di pubblicare i dati giornalieri sul Covid-19, a causa delle preoccupazioni sull'attendibilità delle cifre dopo che le infezioni sono esplose a seguito dell'allentamento delle restrizioni. L'Iss rileva in Italia la discesa dei nuovi casi di Covid-19 in una settimana, ma i decessi fanno registrare un nuovo aumento. La sottovariante 'Cerberus' è in "significativo aumento"

1 nuovo post

Preoccupa l'ondata di contagi in Asia, anche se non si trova riscontro nei bollettini ufficiali. Secondo un notiziario gestito dal partito comunista a Qingdao, si registrano "tra 490mila e 530mila" nuovi casi di Covid al giorno. 

L'Iss rileva in Italia la discesa dei nuovi casi di Covid-19 in una settimana, ma i decessi fanno registrare un nuovo aumento. (IL BOLLETTINO). La sottovariante BQ.1, la cosiddetta 'Cerberus', con tutte le sue derivate, è in "significativo aumento" e pari al 64,1% sul totale dei campioni BA.5

Gli ultimi approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Questo liveblog finisce qui, per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky TG24

- di stefano.santini

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di stefano.santini

Influenza australiana, i bambini risultano più colpiti: le cose da sapere in sei punti

L'influenza stagionale è ormai arrivata e ha già superato la soglia di intensità alta. I casi sono in aumento in tutte le fasce d’età, anche se i più piccoli - specialmente sotto i 5 anni - risultano più colpiti. I pediatri della Sip hanno messo a punto un vademecum, ricordando semplici regole che possono aiutare a prevenire la malattia. Dai sintomi a come curarla, ecco cosa c’è da tenere a mente. IL FOCUS
- di stefano.santini

Cina, esplodono i casi di Covid: Pechino smette di pubblicare dati giornalieri

La Commissione nazionale cinese per la salute ha smesso di pubblicare i dati giornalieri sul Covid-19, a causa delle preoccupazioni sull'attendibilità delle cifre dopo che le infezioni sono esplose a seguito dell'allentamento delle restrizioni. "Le informazioni Covid rilevanti saranno pubblicate dal Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie per la ricerca", ha affermato la Commissione in una dichiarazione, senza specificare i motivi del cambiamento o la frequenza con cui l'andamento dell'epidemia verrà aggiornato.
- di stefano.santini

Influenza, Iss: curva in lieve calo, 887mila casi in 7 giorni

Risulta in calo l’incidenza nelle fasce di età pediatrica, mentre è stabile nei giovani adulti e negli anziani. I più colpiti continuano ad essere i bambini al di sotto dei cinque anni di età. I dati dell'ultimo bollettino aggiornato "InfluNet". LEGGI L'ARTICOLO
- di stefano.santini

Covid e influenza, come riconoscerli: sintomi, differenze e punti in comune

Se febbre, mal di testa, disturbi respiratori e dolori muscolari accomunano le due infezioni, nausea e vomito potrebbero invece far capire che si tratta di coronavirus. Anche l’incubazione è diversa: più breve per l’influenza e più lunga per il Covid. Le autorità sanitarie spingono per le vaccinazioni contro entrambe, soprattutto per i più fragili
- di stefano.santini

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di stefano.santini

Covid-19, dal Giappone alla Cina cresce il timore in Asia

A Tokyo la preoccupazione per l’espansione della pandemia è in aumento, a causa degli spostamenti per le festività di inizio anno. In Cina invece si registrano mezzo milione di casi al giorno nella città di Qingdao. E l’India adesso chiede un tampone negativo ai viaggiatori provenienti da questi Paesi
- di stefano.santini

Cos'è la Flurona, la doppia infezione da influenza e Covid: sintomi e rischi

Distanziamento sociale, mascherine, e chiusure, avrebbero tenuto i patogeni lontani dal nostro sistema immunitario, oggi 'meno allenato' e quindi meno preparato a difendersi dai diversi virus che circolano in questo momento. LE COSE DA SAPERE
- di stefano.santini

Covid, test e mascherine per le feste: sì o no? Ecco il parere degli esperti

"Siamo vicini a Natale, il mio consiglio è di portare le mascherine se si ha una sintomatologia anche lieve e si fa visita a fragili e anziani'”, ha spiegato il ministro della Salute, Schillaci. Da Crisanti a Burioni e Palù, fino agli esperti della Società italiana di Neonatologia, ecco come vivere questo periodo con "senso di responsabilità". L'APPROFONDIMENTO
- di stefano.santini

Natale, quali virus possono rovinare le vacanze: dal Covid all’influenza, sintomi e rimedi

Sono tante le malattie che possono guastare questo periodo di riposo a cavallo tra le Feste: oltre al coronavirus e all’australiana, che ha raggiunto il suo picco, ci sono anche altre patologie meno gravi che colpiscono soprattutto le vie respiratorie. Attenzione però ai più piccoli: il virus sinciziale può portare anche al ricovero in ospedale. LE COSE DA SAPERE
- di stefano.santini

Covid, in Italia dilaga la sottovariante Cerberus: ora è al 64%

La flash survey dell'Istituto superiore di Sanità (Iss), relativa al 13 dicembre sulle varianti del Sars-CoV-2 rivela che la variante Omicron raggiunge il 100%. Tra i suoi sottolignaggi corre Cerberus, che è segnalata in "significativo aumento” nel nostro Paese (da 30,7% a 64,1%). Invece l’Oms spiega che a livello globale continua l’ascesa di Centaurus. LO STUDIO
- di stefano.santini

Nel Lazio 2.153 nuovi casi positivita' (+60), 2 i decessi (0)

"Oggi nel Lazio su 961 tamponi molecolari e 13.060 tamponi antigenici per un totale di 14.011 tamponi, si registrano 2.153 nuovi casi positivi (+60). Due i decessi (0), 642 i ricoverati (-30), 25 le terapie intensive (-1) e +2.048 i guariti". Lo rende noto l'assessore regionale alla Sanita' Alessio D'Amato che aggiunge: "Il rapporto tra
positivi e tamponi e' al 15,3%. I casi a Roma citta' sono a quota 1.246
- di stefano.santini

220 nuovi casi in Sardegna e nessun decesso

In Sardegna si registrano oggi 220 ulteriori casi confermati di positività al Covid su un totale di 1798 tamponi processati. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 7 (+1), in area medica sono 117 (-4) mentre 6.162 sono i casi di isolamento domiciliare (+98). Non si registrano decessi
- di stefano.santini

Ft: ondata Covid in Cina minaccia per Apple, verso calo ricavi        

L'ondata di Covid in Cina minaccia Apple. Dopo le tensioni all'impianto Foxconn di Zhengzhou conosciuto anche come 'iPhone City', ora la decisione di Pechino di abbandonare la politica dello zero Covid apre la strada a uno scenario ancora più complesso e con implicazioni di possibile lunga durata. Lo stop ai lockdown rischia di tradursi in una carenza di personale agli impianti di produzione ma anche nei centri di logistica e distribuzione, con un impatto significativo sui conti di Apple . Gli analisti, riporta il Financial Times, temono per il trimestre in corso un calo dei ricavi sotto i 123,9 miliardi di dollari dello scorso anno e una contrazione dell'utile dell'8%.  I rischi però riguardano anche il 2023, con la mancanza di lavoratori che potrebbe aumentare in seguito ai contagi e alle morti da Covid, creando potenzialmente problemi alla catena di produzione di Apple per mesi. "I prossimi due-sei mesi saranno cruciali per la catena di approvvigionamento di Apple a causa del Covid in Cina", affermano alcuni analisti.  
- di stefano.santini

Cina, esplodono i casi di Covid: Pechino smette di pubblicare dati giornalieri

La Commissione nazionale cinese per la salute ha smesso di pubblicare i dati giornalieri sul Covid-19, a causa delle preoccupazioni sull'attendibilità delle cifre dopo che le infezioni sono esplose a seguito dell'allentamento delle restrizioni. "Le informazioni Covid rilevanti saranno pubblicate dal Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie per la ricerca", ha affermato la Commissione in una dichiarazione, senza specificare i motivi del cambiamento o la frequenza con cui l'andamento dell'epidemia verrà aggiornato.
- di stefano.santini

Covid, in Italia dilaga la sottovariante Cerberus: ora è al 64%

La flash survey dell'Istituto superiore di Sanità (Iss), relativa al 13 dicembre sulle varianti del Sars-CoV-2 rivela che la variante Omicron raggiunge il 100%. Tra i suoi sottolignaggi corre Cerberus, che è segnalata in "significativo aumento” nel nostro Paese (da 30,7% a 64,1%). Invece l’Oms spiega che a livello globale continua l’ascesa di Centaurus. LO STUDIO
- di Steno Giulianelli

Sintomi influenza e raffreddore, perché aumentano con l'arrivo del freddo

Un team di ricerca americano ha descritto per la prima volta un meccanismo che spiega perché i virus hanno maggiori probabilità di causare infezioni durante i mesi più freddi. Questo dipende dal fatto che la normale risposta protettiva del naso viene inibita dal freddo. LE COSE DA SAPERE

- di Redazione Sky TG24

Cina: a dicembre 250 milioni di persone potrebbero aver contratto il Covid

Quasi 250 milioni di persone in Cina potrebbero aver contratto il Covid-19 nei primi 20 giorni di dicembre, secondo una stima interna dei funzionari sanitari della nazione. Lo riporta la Cnn, che "non può confermare in modo indipendente le cifre", ma che - commenta - "se così fosse, rappresenterebbe circa il 18% di 1,4 miliardi di persone in Cina e rappresenterebbe il più grande focolaio di Covid-19 fino ad oggi a livello globale".
- di Redazione Sky TG24