Covid, ultime news. Il Green Pass sarà modulabile secondo l'andamento dei contagi

©Ansa

Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute Sileri. Il ministro dell'Interno Lamorgese avvisa: "Ci saranno controlli rafforzati". Iss: la variante Delta in Italia è al 94,8%. Verso la terza dose di vaccino per immunodepressi e fragili. Crescono i contagi nella fascia 10-29 anni. Salgono l'indice Rt (ora a 1.57) e l'incidenza (da 40 a 58 casi per 100mila abitanti). Sono 6.619 i nuovi casi in 24 ore, con il tasso di positività al 2,7%. I morti sono 18. Crescono terapie intensive (+7) e ricoveri ordinari (+82)

1 nuovo post

Vaccino, report: immunizzato il 93,91% del personale sanitario

Il 93,91% del personale sanitario è immunizzato (con due dosi o dose unica) mentre il 93,86% ha ricevuto almeno la prima dose. Sono alcuni dei dati contenuti nel report settimanale del commissario straordinario per l'emergenza Covid 19, generale Francesco Paolo Figliuolo. Ad oggi, risulta ancora non vaccinato solo il 2% del personale sanitario, in termini assoluti 39.012 uomini e donne.
- di Redazione Sky TG24

Vaccino, report: nemmeno una dose per 15% personale scuola

Procede con grande lentezza la vaccinazione del personale scolastico. Secondo gli ultimi dati del report settimanale del commissario straordinario per l'emergenza Covid, non ha fatto nemmeno una dose di vaccino il 15,06% del personale (220.605 unità); la scorsa settimana la percentuale era del 15,17% (222.132). Ha ricevuto la prima dose l'82,12% del personale (sette giorni fa era l'82,06%), è vaccinato (con due dosi o dose unica) il 79,27% (la settimana scorsa era il 78,78%). Rilevanti le differenze a livello territoriale: non ha ancora fatto nemmeno una dose di vaccino il 42,86% del personale in Sicilia, il 37,67% nella Provincia autonoma di Bolzano, il 34,77% in Liguria (dati in corso di verifica per una diversa segnalazione della Regione), il 33,21% in Sardegna (anche questi dati in corso di verifica), il 31,26% in Calabria.
- di Redazione Sky TG24

Cosa sapere (e cosa serve) se si viaggia in Europa partendo dall’Italia

Green pass ma non solo. In alcuni casi anche form da compilare come i PLF, tamponiquarantene. In questa seconda estate con la pandemia in atto, ecco quali sono le norme da rispettare in partenza e al rientro, a seconda della destinazione.

- di Redazione Sky TG24

4,6 mln di over50 ancora senza prima dose

Sono 4.641.302 gli italiani over 50 che non hanno ancora fatto nemmeno una dose di vaccino. E' quanto emerge dal report settimanale del commissario straordinario all'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo. Nel dettaglio, sono ancora in attesa della prima dose (o della dose unica) il 6,79% degli over 80 (309.435 in numeri assoluti); l'11,39% dei 70-79enni (685.892), il 16,84% dei 60-69enni (1.271.763) e il 24,60% dei 50-59enni (2,374.212). 
- di Chiara Piotto

Brusaferro: "Infezione cresce tra giovani". Variante Delta al 94,8% in Italia

"Probabilmente le persone più fragili e immunodepresse avranno una terza dose ma non abbiamo ancora deciso quando". Lo ha dichiarato il direttore della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, nel corso della consueta conferenza stampa sull'analisi dei dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia. LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

In Francia 24,309 nuovi casi di Covid in 24 ore

- di Chiara Piotto

Puglia terza regione per vaccini

Sono 4.717.661 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Puglia (dato aggiornato alle 17). Le dosi sono il 96,8% di quelle consegnate (4.873.370), ponendo la Puglia al terzo posto in Italia per vaccini somministrati dopo Lombardia e Marche.
- di Chiara Piotto

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile. A partire dal 15 gennaio, insieme ai tamponi molecolari, vengono conteggiati anche i test rapidi antigenici. I GRAFICI

- di Redazione Sky TG24

Salgono ricoveri e terapie intensive. Tasso positività al 2,7%. I DATI

Secondo il bollettino del 30 luglio, si registrano 6.619 nuovi casi su 247.486 tamponi giornalieri effettuati. La percentuale dei positivi è stabile rispetto a ieri. Sono 18 i morti nelle ultime 24 ore. Salgono i pazienti Covid nei reparti di terapia intensiva (+7) e i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari (+82). LE GRAFICHE

- di Redazione Sky TG24

Multa per chi è senza Green Pass, quali sanzioni si rischiano e quando

Le multe vanno da 400 a 1.000 euro per chi accede senza il certificato verde, o con uno non valido o scaduto, a luoghi o eventi per cui è previsto l'obbligo di presentare il documento. La stessa sanzione è prevista per l'esercente o il gestore, ritenuti responsabili degli ingressi, come stabilito dall'ultimo decreto Covid.

- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

In Sicilia 724 nuovi casi

Sono 4 i morti da coronavirus registrati oggi in Sicilia. I nuovi contagi sono 724, per un totale di 9.995 attuali positivi. I dimessi/guariti sono 200. La Sicilia e' terza per contagi tra le Regioni in Italia, preceduta da Veneto e Lazio. I novi ingressi in terapia intensiva sono 3, per un totale di 30 posti occupati.
- di Chiara Piotto

Vaccino, aggiornamento ore 17: 67.755.390 dosi somministrate

Sono 67.755.390 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 95.0% del totale di quelle consegnate, pari finora a 71.336.244 (nel dettaglio 49.586.538 Pfizer/BioNTech, 7.624.708 Moderna, 11.955.156 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.169.842 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 31.918.616, il 59,10% della popolazione over 12. E' quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 17:08 di oggi.
- di Redazione Sky TG24

In Sardegna Rt più alto d'Italia

La Sardegna ha l'indice Rt più alto d'Italia, pari a 2.44, davanti a quello della Provincia autonoma di Trento (2.27) e della Liguria (2.12). La cabina di regia del ministero della Salute e dell'istituto superiore di Sanità, nel report diffuso oggi, colloca l'isola fra le 20 regioni a rischio moderato. L'unica con un rischio basso è il Molise. La Sardegna, assieme al Lazio, al Veneto e alla Sicilia e fra le regioni con rischio moderato ma ad alta probabilità di progressione. Nella settimana di riferimento del report - dal 19 al 25 luglio - nell'isola sono stati accertati 1.431 casi, con 283 focolai. Resta bassa la percentuale di posti letto occupati da pazienti Covid.
- di Chiara Piotto

Green Pass sul sito del ministero della Salute

Il ministro Roberto Speranza ha spiegato che "il numero di certificati scaricati è significativo, cresce al ritmo di un milione al giorno". E ha stabilito che i pass vaccinali e di guarigione dalla Gran Bretagna potranno essere usati ai fini della certificazione verde anche nel nostro Paese. Intanto, le Regioni provano a mediare con il governo e chiedono un alleggerimento delle misure proposte. TUTTE LE NOVITA'
- di Chiara Piotto

In Uk 30mila nuovi casi ma contagi calano

Tornano a scendere sotto quota 30.000 i nuovi contagi giornalieri da Covid nel Regno Unito, attestandosi a 29.622, circa 1.500 meno di ieri, su quasi 900.000 test. In calo pure i morti (68 contro 85 di ieri) e il totale dei ricoveri negli ospedali, che ridiscende sotto 6.000 per la prima volta da diversi giorni: mentre le autorita' sanitarie precisano che circa un quarto dei pazienti resta nei reparti a causa di patologie associate e non di sintomi gravi legati al Covid. Una conferma dell'efficacia almeno parziale - anche rispetto alla variante Delta - dei vaccini, saliti intanto a quasi 85 milioni di dosi somministrate: con l'88,4% della popolazione adulta over 18 coperta da una dose e il 71,8% da due.  
- di Chiara Piotto

Le ospedalizzazioni nel bollettino di oggi

Le terapie intensive occupate sono 201 (+7), con 20 ingressi nelle ultime 24 ore, mentre i ricoveri ordinari aumentano di 82 unità. IL BOLLETTINO
- di Chiara Piotto

6619 nuovi casi e 18 morti nel bollettino di oggi

Nel bollettino del ministero della Salute del 30 luglio segnalati 6619 nuovi positivi, 18 vittime. Con 247.486 test tra rapidi e antigenici, la percentuale dei positivi è al 2,7%. IL BOLLETTINO
- di Chiara Piotto

Brusaferro: Vaccinati? Pochi rischi ma possono contagiare

"La vaccinazione con ciclo completo riduce dell'88% il rischio di infezione e di oltre il 95% l'ospedalizzazione. Significa che chi è vaccinato ha un 10-15% di rischio di infettarsi ma in modo molto meno grave, certo non tale da dover ricorrere a cure ospedaliere". Lo ha detto in conferenza stampa Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità e portavoce del Cts, commentando le recenti dichiarazioni del virologo Usa Fauci. "Naturalmente, il vaccinato che contrae il virus può trasmetterlo a chi gli sta intorno - ha spiegato Brusaferro - Da qui l'invito anche ai vaccinati a usare in determinati contesti quelle precauzioni che ben conosciamo, a partire da mascherine e distanziamento".
- di Chiara Piotto

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24